Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun06252018

Last update04:57:19 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Val di Daone, frana sulla strada provinciale 27 verso Pracul. Chiusa al traffico la circolazione

masso frana valdaone 2018

VALDAONE. Una scarica di sassi si è abbattuta ieri pomeriggio lungo la strada provinciale 27 diramazione Pracul in Valle di Daone. Lo smottamento, calcolato in circa 4 – 5 metri cubi, ha invaso buona parte ella careggiata ma fortunatamente non ha creato danni a persone. " In quell'attimo – avverte il comanante dei vigili del fuoco volontari di Daone Alberto Ghezzi – non transitavano auto . La zona è quella compresa tra il ristorante da Bianca e la località Bastione, ossia prima della piana dove c'è la chiesetta della Madonna della Neve. Noi come vigili del fuoco siamo intervenuti da subito mobilitando una decina di uomini. La strada è stata chiusa e già oggi domenica interverrà il geologo provinciale che disporra il da farsi".
Anche la stessa amministrazione comunale si è data subito da fare e la sindachessa Ketty Pellizzari ragguaglia la situazione. " Gli interventi sono stati tempestivi non appena la gente ci ha segnalato la presenza dei massi di cui uno ha raggiunto una baracca sottostante e disabitata andando a fernarsi quasi a ridosso. Altri ancora hanno danneggiato e poi si sono fermati sull'asfalto ed un'altro ancora è rotolato nei pressi del greto del fiume Chiese. Come ha già anticipasto lo stesso comandante dei pompieri già oggi domenica è prevista una escursione da parte del geologo che avvalenosi dell'elicottero sorvolerà la zona in modo da monitorare eventuali altri massi pericolanti. Se cosi fosse già il giorno dopo si dovrà procedere a una azione di disgaggio prima di dover riaprire la provinciale al transito ".

strada rovinata dal mass