Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mer09192018

Last update04:26:29 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Furti a Condino. Prese di mira due abitazioni

via garibaldi

Due case ravvicinate, lungo il nuovo versante di Via Garibaldi a Condino , sono state prese di mira l'altra sera da malviventi . Su l'effettivo bottino sono in corso accertamenti da parte dei rispettivi proprietari mentre indagini e rilievi sono stati demandati ai carabinieri della stazione di Borgo Chiese. Nel secondo tentativo però i due (vistisi scoperti) hanno convenuto che forse era più conveniente interrompere il raid e darsi alla fuga.
Nella prima azione i ladri hanno forzato una porta - finestra raggiungibile dal balcone e poi in maniera del tutto indisturbata sono entrati mettendo sotto sopra l'appartamento. Le case, ambedue dislocate a poca distanza una dall'altra, in quelle ore – almeno una - risultava disabitata considerato che marito e moglie, ambedue pensionati, erano andati per qualche ora a Riva del Garda ma che al loro rientro si sono resi conto che un'insolita Befana era transitata dentro il loro appartamento . Nell'altro piano abita il fratello che però non si è reso conto di nulla." "Stiamo valutando cosa effettivamente manca perché qui c'è tutto a soqquadro " risponde il capo famiglia. L'abitazione in questione non risulta poi isolata, Anzi, lungo quel nuovo borgo di paese ci sono altre case che in quelle ore risultavano frequentate . Molto probabilmente chi ha scelto di operare aveva intravvisto che in quelle ore era possibile accedere senza essere sorpresi. In ambedue i casi, l'affondo sarebbe stato perpetrato tra le 19 e le 20 è quanto risulterebbe dai primi accertamenti espletati dagli stessi carabinieri. Da un primo inventariato i due si sarebbero appropriati di argenteria varia e qualche oggetto in oro. " Il valore di quanto prelevato interessa relativamente ma forse è più l'umiliazione di vedersi la casa sotto sopra tanto che al momento di entrare era quasi impossibile raggiungere i vani tanto il corridorio era intralciato di materiale vario custodito fino a poco prima in armadi e cassetti " avverte la moglie.