Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mar02202018

Last update09:15:16 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Gran Carnevale di Storo, vince il carro TÜCH I BÜS I GA LE SO CHIAF. Un grande successo per la 51esima edizione con 5000 spettatori

I vincitori a TÜCH I BÜS I GA LE SO CHIAF tutti i buchi hanno le loro chiavi del Gruppo gli Sbandati 

VALLE DEL CHIESE (TRENTINO), 18 FEBBRAIO 2018 – Ha registrato un grande successo di pubblico anche l'ultimo appuntamento del 51. Gran Carnevale di Storo, che ieri pomeriggio ha visto oltre 5.000 persone sfilare tra i venti carri e i numerosi gruppi, con oltre mille figuranti, posizionati su quello che ormai in Valle del Chiese viene definito come il quadrilatero del divertimento. Un circuito ad anello, posto alla periferia sud della borgata, che ormai da oltre un quinquennio ospita le due giornate finale del Carnevale. Da quando cioè le dimensioni mastodontiche dei carri ne hanno impedito la sfilata in centro a Storo e costretto la Pro Loco di Storo M2 a scegliere la nuova formula: carri fermi e pubblico che si sposta tra di loro per assistere elle messe in scena che sono proposte dai vari gruppi mediamente ogni venti minuti. Insomma una sorta di serpentone del divertimento, dell'allegria e della satira senza soluzione di continuità. Probabilmente anche per questo motivo l'evento della Valle del Chiese in questi anni è diventato il più grande e storico del Trentino nonché il Carnevale con carri "statici" più grande d'Europa.

Leggi tutto...

Dirty Dancing vince il trofeo mati quadrati del 51. Gran Carnevale di Storo. Sabato la chiusura con una ventina di grandi carri statici e 1.000 figuranti

DSC 3967

È il carro Dirty Dancing (Balli Proibiti) il vincitore del Trofeo Mati Quadrati che ha premiato il gruppo migliore della prima "sfilata" del 51. Gran Carnevale di Storo. Oltre quattromila le persone giunte nella borgata della Valle del Chiese che hanno apprezzato la decina di carri e gruppi presenti sul quadrato di vie alla periferia sud della borgata della valle del Chiese. A ruba poi la polenta prepara

Leggi tutto...

Gran Carnevale di Storo, per la fantasiosa sfilata di carri e gruppi mascherati 3 mila persone ad applaudire

gran carnevale di Storo 2018 - 1 - Foto Juri Corradi

STORO. Maestria, creatività e partecipazioni hanno ancora una volta contrassegnato il Gran Carnevale di Storo la cui rimpatriata mascherata, gestita da Pro Loco & fondazione Mati Quadrati e che conta ben 51° edizioni sarà riproposta su altre dimensioni anche questo sabato di Quaresima.

Leggi tutto...

Al Gran carnevale di Storo ieri hanno sfilato 200 ragazzi dell'oratorio. Martedì e sabato tocca ai carri statici e ai gruppi di figuranti

DSC 5581 preview

Archiviate le esibizioni e le sfilate dei piccoli e dei ragazzi inizia domanila settimana finale del 51. Gran Carnevale di Storo, che come tradizione avrà il suo culmine sabato prossimo con l'ultima passerella del pubblico tra i giganteschi carri e in serata l'assegnazione del Trofeo Gran Carnevale.

Leggi tutto...

499 bambini hanno aperto il 51esimo Gran Carnevale di Storo. Domenica tocca ai ragazzi

Storo bimbi 1

Sono stati i 499 bambini delle scuole d'infanzia e delle elementari ad aprire ufficialmente il Gran Carnevale di Storo 2018. Accompagnati da sessanta adulti (maestre e personale di appoggio) delle scuole dell'infanzia e delle elementari locali e di Bondone i bambini hanno dato vita ad un colorato e allegro serpentone capace di animare le vie centrali della borgata. Poi il momento di allegria si è trasferito nel nuovo capannone StoroE20 dove il divertimento è proseguito sino al tardo pomeriggio tra giochi, lanci di palloncini e momenti di goliardia com'è giusto avvenga a Carnevale.

Leggi tutto...

50 anni di storia e aneddoti racchiusi in 480 pagine e 1400 fotografie. Emozioni e allegria alla presentazione del libro sul Carnevale di Storo

Copertina-Libro

Mancavano solo loro, i costruttori dei carri perché impegnati a rifinire in questi giorni quelle gigantesche macchine che anche quest'anno, come avviene ormai da 51 edizioni, animeranno il Gran Carnevale di Storo: ma la presentazione del libro "Cinquant'anni di storia e di storie" che ne celebra le loro avventure è stato un grande successo.

Leggi tutto...

Fabio Nascimbeni, assolto per non aver compiuto il fatto

avvocato Tasin la grafologa dottoressa sartori e nascimbeni 1



STORO. La vicenda si trascinava da quasi tre anni ma ieri l'altro in tribunale a Trento il giudice Giuseppe Serao lo ha assolto per non aver compiuto il fatto. Era fine agosto del 2015 quando un imprenditore di Storo riceve una missiva anonima, stampata a pc ma inviata all'interno di busta compilata di pugno, dal contenuto minatorio particolarmente inquietante.

Leggi tutto...

Sottocategorie