Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab09232017

Last update07:19:35 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

La premiata Zocchi & Zocchi si è aggiudicata il Gran Carnevale di Storo con il carro Il Pozzo dei desideri

Foto Juri Corradi

STORO. Al Gran Carnevale di Storo di ieri (sabato 11 marzo) il carro Lo Schiaccianoci forse meritava qualcosa di più del 4 posto. Quel Bolshoi, realizzato dall'officina - teatro Romiti & Brunello, è stato giudicato forse in maniera sin troppo frettolosa tanto da suscitare qualche comprensibile malumore. Nulla da eccepire invece sul carro vincitore, "Il Pozzo dei Desideri" ai cui protagonisti , Flavio Zocchi & C, proprio non mancava nulla tanto era bello da vedere e rivedere ancora. All'interno un gruppo misto: ben 29 donne e 21 uomini, un enorme cuore, una scala a più gradoni e tanto di pozzo dove affogare passioni e desideri. Il lavoro proposto dal gruppo storico Mary Poppins della fondazione Zocchi & Zocchi parlava di un mondo fiabesco con conte e principesse uscite da un libro con molti altri personaggi surreali. Ad essere premiato anche lo spettacolare effetto scenico della struttura che si apriva durante l' esibizione.

carnevale di storo I classificato - Foto Valentina Grassi

carnevale di storo I classificato - Foto Valentina Grassi 2017
Dietro di loro "La Fonte Miracolosa" ( regia Denis Beltramolli Barambana) che si ispirava alla banda sociale di Storo i cui figuranti erano ben 85.
Poi la fondazione Scaldabache dei conden (Condino) con "Non tutte le principesse escono con il buco" e con codazzo targato Terme Berinelli, sindaco di ieri e di oggi con casa in piazza Europa tanto per capirci. Il premio Hermann Zontini è andato al carro 2° classificato, ossia La Fonte miracolosa con la irridente satira sulle vicende economico-amministrative di Storo. La coreografia, accompagnata da un bel sole primaverile, era di per se non solo bella ma unica. Tredici i carri, tre i gruppi mascherati e una trentina i giurati che con taccuino sottomano erano alle prese con le pagelle .

carnevale di storo II classificato - Foto Valentina Grassi 2017 

carnevale di storo II classificato - Foto Valentina Grassi 2017 b 

"Molto bello questo Carnevale 2017 anche se si è fatto desiderare assai ma solo per colpa del maltempo" ammoniva Giulia Lucchini mamma e rappresentante dei genitori dentro la materna di Storo.
"Stavolta non ci possiamo lamentare. Un successo che fautori e protagonisti dei vari carri si meritavano" avvertivano a fine giornata Nicola Zontini, Davide Canetti e Luca Comai dell'ente Pro loco fondazione Mati Quadrati. Gli fanno eco i rappresentanti comunali Luca Butchiewietz e Angelo Rasi considerato che il sindaco Luca Turinelli era in compagnia della sua prima nata e quindi lontano dalla scena.
Tra i carri esterni ha invece centrato una incredibile tripletta "Salvalo per la tua liberà" del gruppo Sfazè di Sella Giudicarie & Roncone, incentrato sulla attuale problematica dell'abbassamento del livello del lago di Roncone e già vincitore quest'anno nelle sfilate di Roncone e Tione. Ha preceduto Pokemon Goö di Rendena, Minions sal Dossonö di Ragoli, Il Mistero dell' Acqua perduta di Bondo e Up New generation di Tione. A vincere la classifica dei gruppi mascherati è stato "Vegano infame per te solo salame" del Bleggio.

 

Classifica del Gran Carnevale di Storo 2017

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna