Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab09232017

Last update07:19:35 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Storo, a 80 anni compiuti si laurea con la tesi l'Occupazione giovanile nel mondo

Sergio Rassega
STORO. La tesina diploma -laurea di secondo livello in filosofia ottenuta con 72 centesimi lo scorso 24 marzo all'Università di Bologna, riguardava "l'Occupazione giovanile nel mondo" ma l'allievo, almeno come età, era stavolta piuttosto insolito, Ad 80 anni compiuti Sergio Rassega, attraverso la partecipazione telematica alla Nicolò soddisfazione che voleva .
Dalla sua villa di Ca Rossa, alla periferia collinare di Storo, Sergio si considera soddisfatto. Anzi, ora pensa pure ad un possibile dottorato. Imprevedibile e dotato di grande intuizioni è sicuramente uno che ci può riuscire. " E' un obiettivo a cui guardo con grande interesse seppur alla mia età non vi sono prospettive lavorative per un eventuale utilizzo ".

Quegli incartamenti, comunque, Sergio li conserva in bella vista dentro il salotto.
" I mie due figli – aggiunge - sono pure loro laureati : Juri è un dirigente Enel in quel di Roma mentre Walter insegna alle Università di Salerno e Potenza ." Una spietata passione per telematica e mezzi di informazione online anche se per il passato quell'imprevedibile perito aveva per anni fatto parte alla scuderia di coloro che prestavano la propria passione a Radio GB1 quando assieme ai compianti Maria Tonini e Carlo Girardini nonchè al decano dei giornalisti giudicariesi Mario Antolini Muson avevano per anni portato avanti più fortunate trasmissioni tra cui " Noi e Voi ". Erano gli anni 80 quando quel quartetto faceva grandi ascolti. Poi assieme all'amico di sempre Giampaolo Capelli conserva e cataloga della buona musica sia Anni 60 e dopo. Si Giampaolo è non solo un amico di vecchia data ma già negli anni 70 quando con Dino Grassi e il compianto Luigino Bondoni avevamo dato vita all'esperienza radiofonica il rapporto è rimasto schietto e solido. Tutti quanti ci portavamo dietro l'identica passione sia di radio che di CB ma a dire il vero già a quell'epoca a d un possibile cambio di marcia già ci pensavo".

Rassega, che dal 1962 detiene un diploma di perito Iti , aveva per il passato prestato la sua attività prima presso le cartiere Trentine di Condino e poi alla scuola di Tione. Pratico e al passo con le ultime innovazioni telematiche dentro la sua casa è tutta una vetrina di monitor tanto da sembrare uno studio mobile con cassoni e antenne disseminate lungo l'intero piano. " Questa è la mia vita e la mia passione di sempre e intendo conservarla. Se poi arriverà il dottorato meglio ancora ma a dire il vero vorrei che la cosa non fosse pubblicizzata".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna