Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab11252017

Last update10:50:12 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Quattro giorno a piedi sui sentieri Lanzichenecchi con l'Associazione Culturale Lebrac di Storo

i lanzichenecchi invadono al valle del chiese - 1526 Lodrone 2VALLE DEL CHIESE. Da sabato 28 al 31 ottobre i Lanzichenecchi di Mindelheim, assieme agli amici dell'Associazione Culturale Lebrac di Storo, ripercorrono a piedi il cammino che i soldati mercenari già percorsero per la prima volta nel novembre del 1526 per giungere nella Valle del Chiese.
Nel lontano novembre del 1526, provenienti da Mindelheim, i Lanzichenecchi guidati da Jorge Frundsberg impresario di guerra del grande imperatore della casa D'Austria CarloV° e cognato del Conte Ludovico Lodron, reclutarono soldati e organizzarono la spedizione per la calata verso la Pianura Padana che poi si concluse nel maggio del 1527 con il Sacco di Roma e la prigionia di Papa Clemente VII.

I Lanzichenecchi, che sono 64, in questi quattro giorni percorrono i sentieri come all'ora nel seguente programma :

Sabato 28 ottobre, iniziano a piedi dal sentiero che dalle Sarche arriva a Lomaso nel Bleggio.

Domani domenica 29 ottobre, sempre a piedi da Tenno a Lenzumo in Val di Ledro e lunedi 30 ottobre, partiranno da Bondone passerranno dalla Calva, attraverseranno Bocca Cocca, per arrivare a Moerna in Valvestino.

L'ultimo giorno Martedì 31 ottobre, concluderanno la camminata percorrendo il sentiero che da Capovalle attraversa il Passo Fobia, Passo Cavallino per giungere a Eno di Vobarno in provincia di Brescia.

"Alla sera, tutti assieme in compagnia grande festa di saluto e al mattino seguente gli amici Lanzichenecchi di Mindheleim rientreranno in Germania " avverte il presidente Manuel Fasoli, (a,p.)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna