Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mer12192018

Last update09:01:04 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

L'ex discoteca Barambana Story Club riaprirà i battenti sia come ristorante che pizzeria. A rilevarla la famiglia Berardi di Riccomassimo

barambana 2 1

STORO. Negli anni 70 , ma anche dopo, al Barambana -. Story Club di Storo c'era da divertirsi. Poi , dopo la gestione Beltramolli, si erano succedute delle conduzioni da parte di gestori lombardi che non avevano avuto fortuna. Ora quel rinomato locale – chiuso da anni- tornerà a primeggiare sia come ristorante – pizzeria ma anche come pernottamenti . Il fabbricato, allora creato dai fratelli Antonio e Armando Beltramolli prima destinato a carrozzeria e poi ad esercizio - ristorante griffato, è stato da giorni rilevato dalla famiglia Berardi originaria di Riccomassimo ma da tredici anni a questa parte impegnata nella fortunata gestione del Veliero a Pian d'Oneda verso Ponte Caffaro versante bresciano del lago d'Idro.
L'operazione – avverte Paolo Berardi che assieme al fratello Marco a mamma Graziella e alla zia Marina saranno di fatto i gestori – è stata definita nelle ultime ore. " Era da tempo che avevamo messo gli occhi su quella struttura che ultimamente apparteneva alla Seby Immobiliare. Superate le varie incombenze inizieranno i lavori utili a rendere operativo l'edificio. Servono alcuni aggiustamenti che dovrebbero essere espletati già nei prossimi mesi in modo da poter riaprire l'attività entro il prossimo fine anno.Al di la del comparto ristorazione è nostra intenzione ripristinare quel vano interrato dove poi il venerdi sera creare eventi".

L'edificio, dislocato in prossimità dell'area di servizio Esso tra Storo e Darzo, risulta ben posizionato anche in considerazione che rispetto ad una volta c'è ora un ponte sul Chiese che collega la parte di Sotto Villo con la vicina Cittadella dello Sport, ossia stadio Grilli. Poi l'area adiacente è pure dotata di un avvistamento utile a monitorare l'intera zona nelle cui adiacenze circostanti vi sono posti auto e camper.
Ancora Paolo Berardi. " E' un'operazione che ci lusinga e che ci onora anche er il fatto che da quelle parti quell'edificio bianco disabitato non faceva bel vedere. Ora con la mia famiglia si cercherà di fare di tutto affinché il prestigioso Barambana torni ad essere un bel biglietto da visita per Storo e circondario ".