Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab09222018

Last update04:48:25 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Forte Corno Run, la prima volta non si scorda mai

Forte Corno Run
È stata presentata in punta di piedi, ma tutti ormai ne parlano come la gara di corsa dell'estate in Valle del Chiese. Stiamo parlando della "Forte Corno Run", ovvero una corsa podistica che si terrà il prossimo 30 giugno a Praso in concomitanza del triduo festivo della Sagra di San Pietro, patrono della frazione del Comune di Valdaone. L'evento consiste appunto in una corsa podistica di ben otto chilometri il cui tracciato si sviluppa su un percorso prevalentemente sterrato ai piedi del imponente ed omonimo Forte Corno.
Da dove nasce l'idea di organizzare una corsa podistica ai piedi del Forte peraltro restaurato alcuni anni fa?
L'idea è nata da un piccolo gruppetto di persone, più o meno conosciute dalla cronache sportive dilettantistiche locali: il giovane corridore Marco Filosi, noto come il "Condor di Praso", che ha già collezionato molteplici piazzamenti anche con la maglia azzurra della nazionale; il fratello calciatore Dino Filosi, colonna dell'Us Pieve di Bono e famoso per le sue "doti brasiliane con la palla ai piedi"; lo sciatore e corridore dilettante Lino Galliani, anch'esso con un passato tra le fila dell'Us Pieve di Bono; l'appassionato di montagna Norman Corradi e Alice Rossi, gestore della pizzeria "Al Rocol" di Praso che cura la parte promozionale e grafica. In tutto cinque persone che, grazie alla collaborazione con la Pro Loco di Praso e il patrocinio del Comune di Valdaone, hanno ideato la prima edizione della "Forte Corno Run".

«Tutto è nato – commenta l'ideatore principale della corsa Lino Galliani – un giorno correndo lungo le strade vicine al forte. Inizialmente con Norman, e in un secondo momento con i fratelli Filosi ed Alice, ci siamo chiesti: Perché non fare una gara? L'idea, a dire il vero, c'era già lo scorso anno ma poi, per mancanza di tempo e visti i tempi stretti per l'espletamento di tutto le pratiche burocratiche richieste, abbiamo rinviato a quest'estate. All'appuntamento, che farà da preludio all'ormai tradizionale ed attesa Sagra di San Pietro, arriviamo dopo intensi mesi di lavoro. Vogliamo garantire a tutti i partecipanti ed agli spettatori una buona organizzazione».
Il percorso della gara prevede la partenza, alle ore 15:00, presso Piazza San Pietro a Praso. I corridori correranno poi alla volta di Forte Corno dove sarà allestito un piccolo punto ristoro. Una volta raggiunto il Forte si proseguirà la salita verso località "Peschera" lungo una mulattiera che successivamente riporterà i partecipanti al Forte. Si imboccherà poi il sentiero della "Bastia" al termine del quale si scenderà verso l'abitato di Sevror e poi salire in zona "Castel". A quel punto ci sarà l'ultimo tratto di percorso che riporterà i corridori in Piazza San Pietro dove è previsto l'arrivo.
Le iscrizioni dovranno pervenire entro martedì 19 giugno 2018, esclusivamente tramite il sito http://www.wedosport.net/, compilando in tutte le sue parti il modulo Allegato A. Le iscrizioni, la cui quota di iscrizione è di € 18,00, verranno chiuse al raggiungimento di 100 partecipanti. Dopo tale data il costo sarà di 20,00 € e l'iscrizione sarà possibile solo il giorno della gara, ed esclusivamente in caso di mancato raggiungimento del numero massimo di partecipanti.
Manca sempre quindi alla prima edizione della "Forte Corno Run", la gara podistica dell'estate che, oltre alla vittoria sportiva, mette in palio una virtuale conquista del Forte Corno, teatro del primo conflitto mondiale.