Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun10222018

Last update10:29:38 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Comici Spaventati guerrieri di Mr Robinson

Daniza, Domenica a Pinzolo per la Sagra del Complotto

liberazione animale dallumano criminale
Forti della loro esperienza pluriennale in tema di gestione della fauna alpina e forti del Potere divino conferitogli direttamente dalle mani di Madre natura, si incontreranno (di nuovo) a Pinzolo le onnipotenti e sagge sigle animaliste.

Non importa la versione ufficiale data dalla PAT, non importano le smentite e le puntualizzazioni sulla vicenda, non sono per nulla rilevanti tutte le opinioni che contrastano con il loro modo di inventare... ops, vedere le cose.

Durante la manifestazione, tutti i più esperti e rinomati complottisti d'Italia potranno armarsi della loro prepotente presunzione e diffondere il verbo dell'ignoranza divina per le piazze del paese.

Unico requisito della giornata: non attenersi a nessuna notizie ufficiale, per cui saranno accettati gli interventi dei soli complottisti ufficiali (una sorta di gara a chi la spara più grossa, insomma). Si astengano quindi persone oneste, gentili e beneducate.

Per ora è comunque assodato che Daniza era un'orsa amorevole, che stava andando a trovare la nonna malata nel bosco. Il cacciatore di funghi razziatore di boschi era amministratore delegato della società per azioni che voleva partecipare ad una gara d'appalto per la costruzione di un centro commerciale vicino alla casa della nonna. Sembra che la società non avesse le carte in regola per vincere la gara, per questo l'amministratore si era appostato con il suo carrarmato dietro una gigantesca pianta di fragole di bosco per seguire l'orsa. L'uomo ha voluto fare lo splendido e ha tagliato la strada a Daniza, che non ha gradito per niente il suo "CUCUUUU'!!!!".

Da qui in poi la storia la sappiamo benissimo tutti, e ora che i fatti di quel giorno sono stati condivisi, si attendono sviluppi sulla vicenda. Sembra infatti che siano collegate altre vicende successe in Trentino, che i nostri rinomati e patentati complottisti avranno modo di analizzare illuminandoci una volta per tutte, e collegando a quanto successo a Ferragosto anche il caso delle mozzarelle blu, l'acciaieria di Pergine, la scomparsa dell'acqua salata sulle Dolomiti, la batteria dell'iphone che si scarica, Berlusconi dal 1994 ai giorni nostri. Siamo sicuri che sia implicato anche lo sbarco sulla Luna, ma le indagini sono in alto mare...

Ci comunicano dal Partito del complotto universale che i punti salienti che verranno affrontati a Puzzolo... ah no, Pinzolo, sono i seguenti:

- la democrazia come arma dei pochi e l'egemonia delle minoranze: storia di come un manipolo di integralisti animalisti riesce, in data 11 settembre 2014, a rubare la copertina del TG5 a Osama e Obama.
- corso base e consigli pratici per affrontare con spirito d'onore e gloria missioni 5-contro-1, al fine di infastidire ristoratori, pescatori, allevatori, cacciatori e sagre varie. Verrà approfondito il metodo usato dalle squadracce fasciste, con la visione di video dedicati con lo scopo di rendere chiaro il concetto e l'approccio.
- uomo invasore. Il diritto di chi vive in città di poter trasformare natura e aria in grattacieli e il divieto dei trentini di trasformare boschi in prati.
- la fonte divina dell'onniscienza animalista. Non verranno date spiegazioni, è così e basta.
- risoluzione del dilemma animalista: "odio l'umanità ma non mi flagello ogni sera nonostante appartenga anche io alla specie umana".

Ah, dimenticavo... comunque non era un'orsa, "era un grosso cane".