Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mar01162018

Last update09:14:39 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Ci ha lasciato Luana Revelli. Negli anni 80 era una delle voci note a Radio GB1. Domani pomeriggio a Pelugo i funerali

Ci ha lasciato Luana Revelli. Negli anni 80 era una delle voci note a Radio GB1. Domani pomeriggio a Pelugo i funerali

PELUGO. Si svolgeranno alle 14,30 di domani pomeriggio (lunedi 15 gennaio) a Pelugo i funerali di...

Al Pala Dolomiti di Pinzolo serata alpinistica Kishtwar Shivling con Tomas e silvestro Franchini, Nicola Binelli e Luca Cornella

Al Pala Dolomiti di Pinzolo serata alpinistica Kishtwar Shivling con Tomas e silvestro Franchini, Nicola Binelli e Luca Cornella

Davvero grande l'impresa alpinistica compiuta da 4 giovani scalatori giudicariesi la scorsa...

Istituito il Corpo di Polizia Locale di Pinzolo. Filippo Paoli è il nuovo Comandante

Istituito il Corpo di Polizia Locale di Pinzolo. Filippo Paoli è il nuovo Comandante

Il conferimento degli incarichi di Comandante e di Vice Comandante del Corpo di Polizia Locale...

Notizie val Rendena

Al Pala Dolomiti di Pinzolo serata alpinistica Kishtwar Shivling con Tomas e silvestro Franchini, Nicola Binelli e Luca Cornella

SerataCornella-Binelli-Franchini

Davvero grande l'impresa alpinistica compiuta da 4 giovani scalatori giudicariesi la scorsa estate in Himalaya. Nicola Binelli di Pinzolo, i fratelli Tomas e Silvestro Franchini di Madonna di Campiglio e Luca Cornella di San Lorenzo in Banale hanno infatti aperto sull'inviolato Pilastro Est del Kishtwar Shivling una nuova via denominandola Via dei Trentini.

I 4 alpinisti vogliono raccontare con tutto il loro contagioso entusiasmo martedì 16 gennaio alle ore 21.00 presso il PalaDolomti di Pinzolo la bellezza di quest'impresa: avere un obiettivo comune, esplorare, vivere l'avventura e scalare in Kashmir nell'Himalaya Indiano fino a riuscire a salire per primi il Pilastro Est del Kishtwar Shivling.

Un'esperienza unica e indimenticabile che ha portato i 4 a vivere bellissimi momenti insieme, dalla preparazione del materiale al viaggio lungo e difficoltoso, alla scalata del Pilastro Est alla gioia per la vetta raggiunta. Una grande soddisfazione per l'impresa compiuta che si concretizza nella produzione di un vero film partendo dalle riprese fatte da loro perchè un giorno tante persone vengano contagiate dalla loro passione e inizino a viaggiare, scalare, esplorare.

La serata è rivolta in primis agli amanti della montagna, ma anche a coloro che voglio godere di bellissime immagini.

L'ingresso è libero e gratuito e la partecipazione di residenti e turisti è gradita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna