Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab08182018

Last update07:51:45 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
A S.Antonio di Mavignola, Clemp in festa. Appuntamento organizzato dalla Pro Loco

A S.Antonio di Mavignola, Clemp in festa. Appuntamento organizzato dalla Pro Loco

L'appuntamento di domenica 19 agosto "Clemp in Festa", organizzato dalla Pro Loco G.S. Mavignola...

Dolore e sgomento in Val Rendena per la morte di Marzia Maturi

Dolore e sgomento in Val Rendena per la morte di Marzia Maturi

Sgomento e dolore in val Rendena per la morte di Marzia Maturi, giovane donna di 42 anni e...

8.000 visitatori alla 32^ edizione di Vecchia Rendena come eravamo, quattro passi fra vecchi mestieri e usanze

8.000 visitatori alla 32^ edizione di Vecchia Rendena come eravamo, quattro passi fra vecchi mestieri e usanze

Un successo. Difficile definire altrimenti la 32esima edizione della manifestazione "Vecchia...

Catturata e radiocollarata una giovane orsa in val Rendena

Catturata e radiocollarata una giovane orsa in val Rendena

Nell'ambito delle attività di monitoraggio dell'orso attualmente condotte nella bassa val Rendena...

Notizie val Rendena

Pinzolo, iniziati i lavori di esumazione al cimitero di San Vigilio

Pinzolo cimiter chiesa di San Vigilio


Sono iniziate questa mattina le operazioni di esumazione ordinaria delle salme sepolte nel Campo santo di Pinzolo previste dal progetto di "Sistemazione e riordino campo Nord-Est cimitero di Pinzolo". Per ragioni di sicurezza e di igiene, il Sindaco Cereghini ha pertanto emesso ordinanza di chiusura al pubblico della parte di cimitero interessata, da oggi fino ad ultimazione dei lavori, prevista entro un mese, condizioni climatiche permettendo.
Gli spazi interessati dalle operazioni sono state opportunamente delimitate e protette per impedire l'accesso ad estranei e per garantire la riservatezza delle fasi di esumazione, anche al fine di evitare situazioni di disagio ai parenti dei defunti ed ai visitatori del cimitero nel rispetto delle salme esumate.
Nelle settimane scorse, il Comune ha messo in atto ogni strumento di ricerca e di informazione utile per avvisare con nota scritta i parenti dei defunti interessati all'esumazione, informandoli della possibilità di poter presenziare alle operazioni.
Si procederà ad esumazione ordinaria anche relativamente alle tombe per le quali non sono stati rintracciati i parenti delle salme.