Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mar08142018

Last update08:51:02 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Trofeo Trentiner, grande successo per la kermesse tennistica organizzata dal giovane Tennis Club di Condino

37784861 1836268216449239 8801996532065763328 n
Gran successo per la 1° edizione del torneo giovanile "Trofeo Trentiner" organizzato dall'Associazione Tennis Borgo Chiese a cui hanno preso parte quasi 40 giovani provenienti da Veneto, Trentino, Lombardia suddivisi in 6 categorie: U10 maschile e femminile, U12 maschile e femminile e U14 maschile e femminile. Brilla sempre di più la stellina proprio di Borgo Chiesana Daniele Faustini, che regala magie. Prossimo ai campionati italiani, dove si scontrerà con i migliori 40 d'Italia, Daniele, giocatore del Circolo Tennis Ledro, ha vinto dominando l'U12, in semifinale contro il compagno di squadra Jacopo Borghini e in finale contro Leonardo Penasa 4-1 4-2. Faustini non delude nemmeno con la categoria dei più "grossi" dove vince contro pronostico in semifinale con Martino Casolla (CT Ledro) e rischia il miracolo in finale perdendo solo al Tiebreak del terzo set contro Nicola Cucchi, due anni in più e numero uno bresciano nella sua categoria. Nell'U10 Maschile il piccolo Diego Castellini (classe 2009), giocatore di casa, ha creato spettacolo in semifinale contro il compagno di circolo Christian Butterini prevalendo per 4-1 5-4, un risultato falso per il bel gioco dei due chiesani. Castellini ha ceduto solo dal forte darzese, Christopher Ferretti (2008) chiudendo sul risultato finale di 4-2 4-2. Il femminile parla per 2/3 lombardo: nell'U12 la valsabbina Tania Galvani ha piegato in finale l'arcense Vittoria Segattini, dopo una lotta durata piu di 1 ora e 20; mentre nell'U14 sorride la compagna di squadra Cavagnini che con il suo solido palleggio sfianca in finale Annabel Flood del TC Gavardo. Nell'under 10 invece, la pinzolese Mariastella Failoni fa voce grossa battendo in finale Viola Cucchi, ma dopo una battaglia durata quasi 2 ore e conclusasi per 5-4 5-4. Gli spalti pieni nel corso dell'intero torneo fanno capire che il tennis "condinese" è finalmente rinato grazie al nuovo gruppo guidato prima dall'ormai ex Presidente Christina Gualdi (20 anni) ed ora, da poche settimane, dal nuovo presidente Riccardo Spada il quale, anch'esso ventenne, guiderà un direttivo giovanissimo composto da ragazzi nati tra il 1997-1998 il cui obiettivo principale è quello di dotare i campi da tennis di una nuova copertura al fine di permettere lo svolgimento dell'attività a 360 gradi.