Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Dom09232018

Last update07:40:41 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

La valle del Chiese animata dalla Transalp e dal Breg Outdoor Festival con Vittorio Brumotti e 1000 bikers

37561275 1058202307670262 5423821831104626688 o

È stato un fine settimana interamente dedicato alla mountain bike e alle discipline outdoor quello organizzato in valle del Chiese: ad aprirlo al lago di Roncone è stato l'arrivo della prima storica tappa della Bike Transalp by Sigma che ha portato a Sella Giudicarie un migliaio i concorrenti di 40 nazioni protagonisti della corsa a tappe Mtb più importante d'Europa. Un serpentone colorato senza soluzione di continuità ha animato metà valle venerdì e sabato. Per la prima volta c'era anche una coppia di appassionati della Valle del Chiese, con la divisa ufficiale: Ilario Bagattini e Mattina Facchini.

Prima dell'arrivo nel Chiese la lunga carovana è stata protagonista di una passerella che ha coinvolto gran parte delle Giudicarie: dopo la partenza da Pellizzano il migliaio di biker si è inerpicato verso Madonna di Campiglio lungo lo storico sentiero dell'Imperatore nella val Meledrio. Poi passaggi in Val Brenta, in val d'Agola, Malga Movlina per scendere a Tione dirigersi verso le Sole, imboccare il Senter dei Popi in val di Breguzzo e raggiungere il lago di Roncone lungo un adrenalinico single track. Nella zona del lago è stato allestito il Villaggio degli sponsor, la zona traguardo, il paddock e realizzati tutti i servizi a favore dei bikers (assistenza, lavaggio bike, ristoro ecc).
L'arrivo della Transalp in valle del Chiese rientra nelle azioni di promozione internazionale dei sentieri Mtb intrapreso negli ultimi due anni dal Consorzio Turistico, prima con Massimo Valenti e ora con la nuova presidente Daiana Cominotti. Si stima in 88 milioni i contatti specifici patrimonio della competizione. In vetrina i due tracciati ormai divenuti must tra gli appassionati: Il Giro dell'Orizzonte e Funamboli Trail. Sabato mattina la carovana ha poi pedalato sulla ciclabile in direzione di Forte Cariola per salire verso il castello Romano passare nella zona dell'ufficio del Consorzio Turistico raggiungere Cimego, salire nuovamente verso Caino, Rango, percorrere il (una delle grandi proposte per gli appassionati della mountain bike nel Chiese) e quindi raggiungere la Valle di Ledro e Arco.
Insomma una grande vetrina internazionale che si aggiunge agli articoli già usciti in Italia e all'estero: dalla Gazzetta dello Sport a Mtb Magazine a Bike. E poi vi è il risvolto prettamente turistico: ogni anno sono mediamente circa duemila gli appassionati che ripetono individualmente il tracciato ufficiale di gara dell'estate precedente. Un numero di potenziali turisti importante per il turismo della Valle del Chiese che già oggi ospita circa il 40 per cento di turisti del mercato germanico. Proprio per questo per la prima volta il Consorzio turistico sarà ufficialmente presente a fine agosto anche al Bike Festival di Leogang organizzato sempre da Delius Klasing Verlag GmbH dopo la presenza a quello di Riva del Garda.
Sabato il focus si è quindi spostato nella vicina val di Breguzzo con il primo Breg Outdoor Festival teatro, tra l'altro, delle esibizioni adrenaliniche di Vittorio Brumotti e delle sfide dell'Electric Bike Cross Championship (ore 17.00). E poi domenica la competizione di Run e Bike, con l'abbinamento tra trail runner e ciclisti.
Per i partecipanti vi è stata inoltre la possibilità di praticare varie discipline outdoor (e-bike, orienteering, canyoning e parapendio in tandem), sempre con l'assistenza di guide esperte, e di degustare varie proposte gastronomiche.
A provare le adrenaliniche esperienze all'interno del Breg Adventure Park, il più grande parco avventura del Trentino, sono stati in passato, tra gli altri, calciatori di FCB Bayern Monaco e dell'Hellas Verona.