Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Thu08222019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Giovedì 6 febbraio 2014 - Giorno per giorno con la stampa locale

l'Adige. - In prima pagina: "Giudicarie. La «Gustosì» di Baitoni licenzia tutti; in 17 senza lavoro" (servizio a pag. 43). / "Borsa del turismo: il Trentino rinuncia. Niente stand: costa troppo" (segue a pag. 21). - Redditi (pag. 13): "Imponibili Irpef medio per contribuente: elenco per Comuni" (Daniele Battistel). - Casa (pag. 16): "Col nuovo catasto tributi più pesanti: si pagherà in base ai metri quadrati". - Sanità (pag. 22): "Abita a Lévico, ricoverata a Tione. Disagi per un'anziana: nessun posto più vicino. «Si cerca di non mettere pazienti sui corridoi; per questo trasferiamo». - Pagine delle Giudicarie (pagg. 42 e 43). Da Pieve di Bono Giuliano Beltrami: "Pieve di Bono. I Carabinieri entrano nella nuova Caserma. Dallo Stato 9 mila euro all'anno di affitto per l'edificio pronto da due anni e mezzo. Martedì il Sindaco firmerà il contratto al Commissariato a Trento". / "Ristrutturata a spese del Comune". - Sotto Giudicarie: "Elezione organo di revisione in Communità di Valle". - Tione: "Chiesetta di San Vigilio a Vat da restaurare". - Sotto Giudicarie: "Mario Tonina allo «sportello informativo». Il consigliere provinciale incontra i Cittadini e propone di tagliare i Comuni" (G. B.). - Sotto Giudicarie: "L'Upt?: «Recuperare elettori da Pt». - Da Fiavé: "Paolo Bronzini e la piazza: «Insoddisfatto». Dopo l'interrogazione la relazione tecnica: «Dalla Giunta volevo risposte»" (D. R.). - Da Baitoni Nicola Guarnieri: "Baitoni. «Gustosì»: lavoro addio; licenziati i 17 operai. Dopo lo sciopero record adesso tutti a casa. L'imprenditore Marco Bertani non vuole sentir parlare di chiusura: «Atto dovuto per evitare altro passivo. Adesso ho due mesi di tempo per concludere le trattative di subentro». - Carisolo: "Ritrovato un cucciolo di cane. Ora attende di essere adottato". - Storo: "Il Cmf passa a 1.655 ettari". - Tione: "«Mediolanum Riparti Italia»: incontro". - Strembo: "Vincenzo Masè rinuncia al contenzioso dopo aver lottato del 1977: «Abuso sanato dopo 37 anni», Il consiglio comunale ha chiuso la questione con una delibera di ragolarizzazione catastale". -Madonna di Campiglio: "Festa asburgica senza il gran ballo. La rinuncia per l'impossibilità del salone Hofer" (D. R.). - Saone: "«Legato sale»: sono state ritirate 83 razioni su 90 disponibili. Polemiche per l'elezione del Comitato" (D. R.).

Trentino. - Costume&Società: "Tione. Salute con la «Ayurvedica»" presso la Biblioteca". / "Vezzano. Salute naturale". - Redditi (pag. 17): "La graduatoria Comune per Comune". - Domani a Fedo (pag. 18): "Daldoss: cena «riparatrice» con i presidenti di Comunità di Valle. La presidente della Comunità delle Giudicarie Patrizia Ballardini: «Il confronto è sempre la strada auspicabile». - Occupazione (pag. 23): "Nuovi scenari. Scuola Alberghiera e alta formazione. Il lavoro è garantito. All'Enaip di Tione 250 studenti e 20 partecipanti al percorso di eccellenza. Il direttore Emilio Salvaterra: «L'effetto Masterchef? Si vede»". / "L'enfant prodige di Maso Franch. Diego Rigotti: «Ho iniziato lì e ora punto ai mondiali»" (Luca Marognoli). - Pagina delle Giudicarie (pag. 48). Da Storo Aldo Pasquazzo: "Mais a rischi per le larve. Il raccolto giù del 15 per cento. Storo: l'altra sera nella sede di Agri '90 a confronto soci ed esperti di San Michele. La cura consigliata è fare per un anno la rotazione con frumento e patate". - Tione: "Medicina ayurvedica: serata con Barbara Bergnach" (f. s.). - Carisolo: "Mamme in forma: un corso dopo il parto" (w. f.). - Ràgoli: "Regole di Spinale e Manez: 70 mila euro a cultura e sport" (f. s.). - Da Comano Terme Graziano Riccadonna: "Riserva della biosfera: le adesioni. Comano Terme: oggi 11 Comuni e altri Enti coinvolti sottoscrivono il progetto".

Corriere del Trentino. - In prima pagina il fondo di Paola Giacomoni: "Ricerca: «Un rischio calcolato bene»". / "Turismo: Bit addio" (segue a pag. 11). -Il ricordo (pag. 5): "Pantani... Il calvario del Pirata cominciò a Campiglio" (Linda Pisani). - Cultura (pag. 11): "Beni comuni. Riccardo Petrella domani a Bolzano: «Una società ingiusta crea povertà» (Massimiliano Boschi). - Teatro (pag. 15): "Oggi Rovereto, poi Vezzano: bis di Abbondanza Bertoni".