Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Tue11122019

Last update08:01:19 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Venerdì 16 marzo 2012 - Giorno per giorno con la stampa locale

 "l'Adige". - In prima: "Comunità di Valle: bando revocato; Provincia «antisindacale»" (servizio a pag. 18). ""Comunità di Valle: accolto il ricorso della Cgil; revocato il bando di mobilità per 15 provinciali; è mancata la concertazione preventiva". / Reazioni (pag. 18): Dellai: «Riformare è una strada in salita». Fugatti: «Prima del 29 aprile stop ai provvedimenti sulle Comunità di Valle». - Ancora in prima: "A Condino battaglia per l'antenna" (segue a pag. 46) a firma di R. B.: "L'antenna si alza, ed è guerra. Telecom implementa l'impianto per i cellulari umts. Gli abitanti resistono con un Comitato".

- Istituzioni (pag. 23): "Mobilità per i dipendenti regionali. Monari (Uil) critica la «scatola vuota» e boccia le Comunità di Valle". - Economia (pag. 24): "Telefono e altre bollette crucci dei consumatori. / Attenti a banche e assicurazioni". - Due le pagine delle Giudicarie (pagg. 46 4 47). Da Daone/Praso/Bersone scrive J. P:: "Centrale a cippato a Sanaga. Certificazione Emas e impianto a biomassa per i tre comuni". - Cronaca: "Mandacarù: addio a Ponte Arche; si investe a Tione. Acquistata per 200 mila euro la nuova sede sul Viale Dante a Tione. La bottega aprirà prima dell'estate". - Pinzolo: "Pro Loco: Maurizio Caola lascia; Soci a 150". - Storo: "Giovani uniti contro le «mafie». Tre serate con testimoni dal vivo", e "Festa delle famiglie"; e ancora: "Centro Murialdo: verifica". - In Lettere&Commenti (pag. 57) Matteo Ciaghi: «Schelfi impone il silenzio; non mi sembra normale».

"Trentino". - In prima pagina "Il lavoro: per i più giovani un'estate in fabbrica" (segue a pag. 15). - La sentenza (pag. 12): "IL giudice: Provincia antisindacale. Bocciato il bando per i coordinatori della pianificazione nelle Comunità di Valle". - Istituzioni (pag. 12): "La Uil chiede una riforma forte: meno Comuni e più Regione". - Pagina delle Giudicarie (pag. 35):: da Ponte Arche un servizio di Graziano Riccadonna: "Mandacrù lascia Ponte Arche. Il negozio non va; la direzione chiude e punta su Tione; i Volontari protestano. Bridi: «Un avvio positivo e poi il calo del giro d'affari». Azzolini: «C'erano altre strade e bisognava tentarle»". - Da Pinzolo Giuseppe Ciaghi: "La Pro Loco riparte con un nuovo cda. Maurizio Caola non si è ricandidato; boom di preferenze per Stefano Collini Pirinèl". - Tione, a firma e. z.: "La minoranza compatta contro gli interventi in centro. «Più parcheggi e meno piante: così si distrugge il Viale Dante». - Ràgoli a firma f. s..: "La Scuola Primaria prepara l'orto botanico" - Fiavé: "Serata geologica". - Giustino: "Commedia in rendenese". - Storo: "Corso di fotografia". -

"Corriere del Trentino" - In prima il fondo di Isabella Bossi Fedrigotti: "Campagna di sensibilizzazione. Gioco d'azzardo: le regole non bastano". - In prima: "Vince la Cgil: Comunità di Valle: concorso da revocare" (segue a pag. 4).