Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sun11172019

Last update08:01:19 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Lunedì 27 luglio 2015 - Rassegna stampa giorno per giorno. Giudicarie e Trentino

Preambolo
• l'Adige – A parte l'aggiornamento provinciale sulla "sanità", ampio spazio alle cronache giudicariesi con la commemorazione partecipata e commovente ai XII Apostoli in Brenta e le nutrite ed avvincenti cronache sportive in Val Rendena ed a Tione.
• Trentino – Ancora il tema "sanità" tiene banco pure su questa tesata, con aggiornamenti sulle cronache già segnalate nella testata precedente.
• Da altra stampa – Da quotidiani, periodici e riviste articoli liberamente scelti per la peculiarità o l'attualità degli argomenti, a livello locale, nazionale e internazionale. A seconda dei gusti del Musón le singolarità in "cultura" e "curiosità".

l'Adige
• Sanità. Zeni: «Ecco cosa farò su maternità Nascite: prima la sicurezza». / Zeni: «Da Donata ora mi aspetto aiuto. Subito confronto con le Comunità di Valle». / Il presidente Ugo Rossi chiederà al segretario del Pd, Sergio Barbacovi: «Cos'è la verifica programmatica?». (In prima pagina con servizio di Domenico Sartori che segue a pag. 9).
• Brenta. Dodici Apostoli: lacrime per il Nepal. La tradizionale cerimonia in ricordo di tutti i Caduti della Montagna. / Ieri la cerimonia Sosat: una folla al XII Apostoli. Alla celebrazione anche l'arcivescovo mons. Bressan e molti amici del collaboratore della Curia Michele Niccolini. / Anche quest'anno nuove lapidi della chiesetta in grotta sotto le rocce. / Emozione anche per le vittime trentine nel terremoto del Nepal: Oskar Pazza, Renzo Benedetti e Marco Pojer: "Volati Cielo". / Il monito. "Non sono i Suoni delle Dolomiti". Il presidente del Coro Sosat, Andrea Zanotti, spiega il senso di una esibizione che non è spettacolo ma partecipazione. (In prima pagina con servizio di Ugo Merlo che segue a pag. 17).
• Riva del Garda, ore 21,30. Cortile della Rocca: "Joven Orquesta de España". (In "Oggi", pag. 8).
• Pinzolo. La Samp saluta tutti. (Non firmato, in "Valli", pag. 18).
• Pinzolo. Lo sport. « Pinzolo: La squadra in ritiro. la Samp fa grandi sogni». / Sampdoria a Pinzolo. "Er Viperetta": che show./ Il presidente Ferrero arriva in elicottero e regala selfie" ai tifosi blucerchiati. / Il clamoroso ritorno. Cassano? «Non mi piacciono i remake. Ma alla fine deciderò io». / Il volto nuovo. Zukanovic è arrivato dal Chievo a rinforzare la difesa di Zegna. "Siamo pronti per il Vojvodina". (In prima pagina con servizio di Marco Fontana che segue in "Sport" alle pagg. 19 e 23 illustrate).
• Tione. Terzo atto della "Joy Cup" del CS. Sara Modena fa festa ala Joy Cup. A Tione l'allieva arcense batte la pedrazzana Pamela Croce per vincere il salto in alto a quota di 1,65. (Da Tione, non firmato, in "Sport" a pag. 28 co9on foto).
• Giustino/Val Rendena. L'intervista. Stefano Manfioletti: "Una sfida affascinante". / Gli acquilotti stanno lavorando sodo sul campo di Javrè, dove il Trento si era preparato ai suoi tempi d'oro: «Speriamo ci porti bene» sentenzia il nuovo mister. «Il problema più grande sarà calarsi nella categoria; dovremo dare sempre il massimo in ogni occasione; troveremo tanto aggressività e insidiosi campi piccoli». (Luca Avancini, in "Sport", pag. 29 con immagini del ritiro rendenese el Trento).
• Madonna di Campiglio. "Sprint di Triathlon". Corrà sbaglia e Facchinetti trionfa. / A Madonna di Campiglio gare avvincenti e in rosa ha prevalso Peron. (Non firmato, in "Sport" a pag. 32 con foto).
• Orso... (A pagg. 16).

Trentino
• Giudicarie/Trentino. "Punti nascita": la terza via di Zeni. / Il neo assessore: «Sperimentiamo nuove formule. Anche a costi maggiori». / Sì alle sperimentazioni. / Le reazioni dei medici. Nardelli: «Riorganizzazione? Borgonovo ostacolata». «(In prima pagina con servizio di che segue a pag. 13).
• Politica provinciale. "La cacciata dell'assessora e i piani del presidente Rossi". / Gli scenari. (Di Paolo Mantovan, in prima con seguito a pag. 12).
• Brenta. Rifugio XII Apostoli. Folla alla cerimonia per i "Caduti della Montagna". (Non firmato, a pag. 14 non firmato con foto).
• Madonna di Campiglio. Ecco finalmente la passerella. (Elena Balguera Beltrami, in "Valli", pag. 22 con foto).
• Balbido/Bleggio. Longhini, classe 1945 di Asiago, vince il simposio di "Sculture in legno". (Graziano Riccadonna, in "Valli", pag. 22 con foto).
• Condino. La maxifesta di venerdì e sabato. "Scaldaparty" per tremila giovani. / Nuovo successo del raduno al "Bersaglio": in tanti hanno tirato l'alba. (Aldo Pasquazzo, in "Valli", pag. 22 con foto).
• Comano Terme. Lilian Thuram alle 21 a "Trentino d'Autore" nel salone delle Terme. (g. ri., in "Valli", pag. 22).
• Giudicarie/Trentino. La scuola trentina vista da don Lorenzo Guetti: «Qui regna il caos». / La corrispondenza del sacerdote giudicariese per "Famiglia cristiana" descrive, a fine Ottocento, una situazione complicata. (Graziano Riccadonna, in "Il Trentino in classe: storie, volti e luoghi", pag. 23).
• La Sat è una scuola di montagna per i i prof. / In agosto si terrà un corso incentrato sula valorizzazione del settore sud occidentale del Lagorai. (Da Trento, non firmato, in "La nostra scuola", pag. 23 con foto).
• Storo. Calcio: i ritiri in regione. – Storo si prepara ad accogliere il Palermo. (Non firmato, in "Sport", pag. 26).
• Madonna di Campiglio. Triathlon. Facchinetti e Peron: trionfi secondo pronostico. / Lo "sprint" di Campiglio esalta i due favoriti e mette in luce i giovani Corrà e Taverna. (Non firmato, in "Sport", pag. 36 con foto).

Da altra stampa
La Lettura. (Allegato al "Corriere della Sera", #191, domenica 26 luglio 2015). – La vacanza impossibile. Pressati dal lavoro, temiamo le pause. Abbiamo l'impressione di non posare. (Donatella Di Cesare). / Un'Europa più svizzera. Il continente è affetto da un deficit di democrazia da virus burocratico; un rimedio è l'introduzione dell'istituto referendario. (Miche Ainis). / Epicuro il primo rottamatore. Si rivolgeva alle persone comuni per liberarle dalla paura di morire. (Mauro Bonazzi). / Gli scomparsi. Nel thriller (a differenza della realtà) c'è una regola: la persona sparita viene ritrovata e il colpevole scoperto. (Ranieri Polese). / L'amore: ponte tra il tempo e l'eternità. (Alessandro Piperno). / La creatività aiuta a battere la dislessia. (Vincenzo Trione). /
Mappamondo – Obama in Kenya; "L'africa corre". Chiede più diritti. Il presidente ora lotta contro la corruzione. (Massimo Gaggi, Corriere). / Dopo l'Isis, i Curdi: il doppio fronte turco. (Guido Olimpio, Corriere). /
Migranti e immigrati – Ecco il volto ospitale dell'Italia. Chiamiamoli per nome. (E. Cinelli e. Affinati, Avvenire). / Accoglienza e diffidenza. Profughi: l'assenza di regole scatena l'odio. (mail, Trentino).
Società – I beni comuni vanno protetti dalle proteste illegittime. (Lorenzo Salvia, Corriere). / Pochi bloccano il Paese: il governo li fermi. (Lorenzo Salvia, Corriere). / L'Italia è scoperta da Nord a Sud. Allerta. Non eravamo così esposti dal secondo conflitto mondiale. Le incognite sono tante: la crisi ucraina, un'eurozona più ristretta dalla quale potremmo restare fuori, il flusso di migranti e l'Isis. Serve una maggiore intraprendenza sul piano internazionale. (Franco Venturini, Corriere).
Cultura – "Nei minerali cerco l'eternità È un mondo senza morte". La fisica come preghiera laica di un uomo malato di tumore: lo scrittore Oliver Sacks che trova conforto negli elementi della Tavola periodica. (Michele Farina, Corriere).
Curiosità – Ragazze: alzate la voce. "I toni graffiati così di moda? Segno di resa e insicurezza". L'appello di una femminista a restare sempre se stesse. (Maria Serena Natale, Corriere). / La prospettiva dal finestrino del treno. I luoghi familiari scatenano misteriose suggestioni quando li si osserva dal vagone in movimento. Da un'angolature diversa le immagini di tutti i giorni diventano insolite; ed è come versi dal di fuori. (Luca Goldoni, Corriere).