Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sat08242019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Mercoledì 18 novembre 2015 - Rassegna stampa a cura di Mario Antolini Musón

Riepilogo orientativo

· l'Adige – Primi segni di riorganizzazione anche per l'Ospedale di Tione; importante è che si chiariscano le situazione con scelte precise e definitive. / Il Parco muove i primi passi della rinviata gestione: il programma promette bene. / Il Volontariato sempre alla ribalta: resta la forza sostanziale e portante del territorio.

· Trentino – L'aggiornamento sulla riorganizzazione della sanità con ripercussioni anche sull'Ospedale di Tione, unitamente alla curiosità sulla vita avventurosa del "croupier" di Storo: emigranti giudicariesi che sempre si fanno strada e onore nel mondo. / Ancora un'eco dal Convegno di Cìmego sui "vitigni resistenti" per un possibile futuro ritorno della vite nel Chiese.

· Corriere del Trentino – Panoramica su ciò che si sta evolvendo in campo provinciale nei vari settori pubblici e privati.

· Da altra stampa – Articoli da varie testate liberamente scelti dall'estensore di questa RS, e ritenuti o di attualità o di singolare contenuto. I più significativi in "cultura" e "curiosità".

l'Adige

· Sanità. Ospedali "bisturì"... con singole specializzazioni. / Le prestazioni chirurgiche negli ospedali del Trentino. A Tione: Mano, tunnel carpale, ginocchio primo livello, protesica arto inferiore, colecistectomia, chirurgia erniaria, chirurgia venosa, chirurgia proctologica. / Obbiettivi: "Abbassare i tempi d'attesa per evitare le fughe". (Con foto in prima pagina e servizio di Patrizia Todesco che segue a pag. 16 con la dislocazione provinciale di ogni singolo ospedale).

· Giudicarie/Parco. – Joseph Masè presenta il programma. Il Sindaco di Giustino prende il posto di Antonio Caola che la nuova Giunta di Pinzolo non ha più voluto alla presidenza. / Questa sera il presidente in pectore del Parco illustrerà le linee guida ai Sindaci. / Avvocati e primo cittadino di Giustino. (Da Tione, Giuliano Beltrami, pag. 42 delle Giudicarie con foto).

· Storo. Viene sciolto il "Consorzio boschivo". / Da gennaio il nuovo "Consorzio di gestione" con Borgo Chiese, Bondone, Castel Condino e Asuc Darzo. (Non firmato, pag. 42 delle Giudicarie con foto).

· Pieve di Bono/Strada. –Adolescenti Volontari alla Casa di Riposo. / Il gruppo di giovani guidato da Fratel Luciano Scaia si dedica agli anziani. (Non firmato, pag. 42 delle Giudicarie con foto).

· Tione. Montare gli addobbi natalizi costa 8.814 euro. Incarico diretto del Comune alla ditta Fabrizio Nicolodi del paese. (Non firmato, pag. 42 delle Giudicarie con foto).

· Pinzolo. Tribunale. Frode fiscale: assolto Riccardo Vidi. Il commercialista: "Felice dopo dieci anni di indagini e condanne".

· Strembo. Lauree del Parco. (Non firmato, pag. 42 delle Giudicarie).

· Tione. "Timbuktu" al cinema-teatro comunale. (Non firmato, pag. 42 delle Giudicarie).

· Turismo e territorio. L'assessore Daldoss all'incontro con gli albergatori: "Basta consumo del suolo; troppe seconde case in provincia". (Da Trento, non firmato, pag. 10).

· Lavoro. Nelle coop. 2.500 nuovi posti di lavoro. / Ma scoppia la crisi immobiliare: Rurali con 527 milioni di sofferenze nel mattone. ( Francesco Terreri, pag. 10).

· Idroelettrico. Energia: un accordo con il "canguro", / La manovra promossa con critiche. L'incontro promosso con "Consorzio dei Comuni", Sindacati e mondo dele imprese. (Domenico Sartori e Francesco Terreri a pag. 15 illustrata).

· Viabilità invernale, C'è già l'allerta traffico. (Non firmato, pag. 19).

Trentino

· Valle del Chiese. Il croupier giramondo di Storo col fascino di Alain Delon. / Enzo Grassi: da Campiglio a Londra col fascino di Alain Delon. / In un libro donato agli amici la vita fortunata e girovaga dello storese Enzo Grassi, nato cameriere e diventato croupier prima di dedicarsi all'antiquariato. (In prima pagina con servizio da Storo di Aldo Pasquazzo a pag. 55 delle Giudicarie con toto).

· Sanità. Così ogni Ospedale avrò la sua chirurgia. Per la mano Tione e Cles... ma il paziente non potrà scegliersi il chirurgo. / Mandati di chirurgia ortopedica. / Mandati di chirurgia. / Il nuovo sistema di prenotazione. Possibile dire no: con lunga attesa. Alla visita il paziente sarà indirizzato all'Ospedale più adatto. (Chiara Bert, pag. 20 con elenchi di tuti i nosocomi provinciali).

· Cìmego. Una convegno a Cìmego sui "Vitigni resistenti" ritenuti risorsa per il Chiese. (Stefano Marini, pag.55 delle Giudicarie con foto).

· Giudicarie. Quattro sabati di calcio per i i ragazzi delle Giudicarie. (Da Storo, Aldo Pasquazzo, pag. 55 delle Giudicarie con foto).

· Giudicarie Esteriori/Comano Terme. "Biosfera Unesco". Laboratorio alpino: quattro i progetti. / I ragazzi costituiranno una cooperativa per promuovere la zona. (Elena Balguera Beltrami, pag. 55 delle Giudicarie con foto).

· Politica provinciale. Il congresso della verità. Dellai-Mellarini: la sfida è partita. Si accende il confronto tra i due candidati alla guida dell'Upt. A scaldare gli animi il rapporto con il Pd e le alleanze. (Da Trento, autori vari, pag. 25).

· Enti locali. Dubbi sui 1230 milioni in mano ai Comuni. (Da Trento, non firmato, pag.21).

· Case di Riposo: contributi provinciale in base al patrimonio. (Da Trento, non firmato, pag. 21).

Corriere del Trentino

· Chirurgia: valli specializzate. Decentrazione. (In prima pagina con servizio di Silvia Pagliuca che segue a pag. 3) con l'elenco specificato di tutti gli Ospedali in provincia).

· Cyberbukllismo: fenomeno in crescita. Insegnanti e famiglie facciano di più. Esperti a confronto; violenze sempre più evidenti. (Rosanna Olivieri, pag. 8).

· Scuola: premiati 120 studenti eccellenti nello studio o nei concorsi. Valorizzare il merito: ragazzi spesso sostenuti da genitori, nonni e docenti. (Ilaria Graziosi, pag. 8).

· Conferenza del Turismo: «Guardiamo al futuro». (Da Trento, L. P., pag. 15).

· In prima pagina il fondo di Roberto Bortolotti: «Prg allo specchio. / La grande illusione».

Da altra stampa

· Dall'Italia e Regioni. –Italia digitale. La tecnologia che cambia la nostra vita. Didattica. "Scuola: classi 2.0, Lim. Lezioni capovolte. Alla ricerca dei "prof connessi"». Dalle lavagne interattive multimediali alle aule "intelligenti"; come funziona lo studio hi-tech e la frontiera della banda ultra larga. In Italia ci sono 9 computer ogni cento allievi: la media europea è 24. I docenti italiani in grado di insegnare con le nuove tecnologie sono il 20 per cento; piano di finanziamento da un miliardo. 141.000 le aule della Scuola Primaria nelle quali è prevista l'introduzione del "registro elettronico" per il prossimo anno. – Ben venga il digitale, ma adesso servono le giuste competenze. (Antonella De Gregorio e Orsola Riva, Corriere). / La mancanza di unità che indebolisce il Paese. (M. Franco, Corriere). /

· Mappamondo .– Hollande chiede una riforma costituzionale per "distruggere" lo Stato islamico. (S. Montefiori, Corriere). / Sbagliato parlare di guerra di religione; sono fanatici e noi siamo impotenti. È un nuovo totalitarismo; la sua ideologia è il terrore. (O. La Rocca e B. Tobagi, Repubblica). / L'Europa aggredita e l'Occidente disunito. (Angelo Panebianco, Corriere). / Il Burundi nel caos; altri agguati, 6 morti. (C. Monici, Avvenire). / Chi si impegna nella coalizione? Tutti ora puntano sulla diplomazia. (Paolo Valentino, Corriere). / Dagli obiettivi mancati ai complici. Quello che (ancora) non sappiamo. (Guido Olimpio, Corriere). / La guerra all'Isis e la pericolosa inerzia degli Stati Uniti. (Alan Friedman, Corriere). / Le armi on bastano; ci vuole una strategia. (Da Roma, non firmato, l'Adige).

· Società –Tempo di ritrovare la speranza più grande. Scuola e relazioni vere battono le barbarie. (M. Corradi e E. Affinati, Avvenire). / Trovolavoro. Più di 2.700 offerte nella salute. Medici, fisioterapisti, infermieri, farmacisti e fisici tra i profili selezionati. (Irene Consigliere, Corriere). / Attacco all'Occidente. Intervista a mons. Bressan, arcivescovo di Trento: «Stragi di Parigi: l'Europa rifletta, ha grandi colpe». (Danilo Fenner, l'Adige).

· Cultura. – La cultura progressista deve ripensare se stessa. Quelle idee appassite. (Antonio Polito, Corriere). / L'equilibrio tra libertà e sicurezza. (V. Zagrebelsky, (La Stampa). / Un'ecologia per conciliare uomo e natura. (A. Scola, La Stampa). /

· Curiosità. – Il messaggio dei terroristi non fa breccia nei social. Il fronte del web: 9 milioni di tweet contro l'Isis in poche ore. (G. Fre., Corriere). / L'intervista a Niall Ferguson: «Con l'Isis gli Occidentali sono spietati solo a parole e non hanno le idee chiare sul destino della Siria. Non è più tempo di conflitti aperti e discorsi sui vantaggi dell'immigrazione. L'Europa deve capire che Schengen non ha funzionato e che le richieste di Cameron sono fondate». (Federico Fubini, Corriere).