Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sat08242019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Domenica 29 novembre 2015 - Rassegna stampa a cura di Mario Antolini Musón

Riepilogo orientativo

· l'Adige – Il problema sanità con riflessi anche sull'Ospedale di Tione trova varie pagine impegnate ad illustrare na situazione che si fa sempre più ingarbugliata fra tavoli lavoro, sedute amministrative, e dichiarazioni di rivolte pubbliche; anche le Giudicarie sembrano intenzionate da una "marcia su Trento"; non ci resta che attendere una soluzione corretta e definitiva. / Nelle altre cronache il buon avvio di stagione a Madonna di Campiglio, mentre nel Comune di Valdaone restano le perplessità per la "biomassa". / Già avviati i "Mercatini di Natale" anche in Giudicarie, sia nella Esteriori che nelle Interiori.

· Trentino –Pure queste pagine si fanno eco dei disagi in periferia della ristrutturazione sanitaria provinciale. Addirittura è prevista una "marcia su Trento" da parte dei Sindaci delle Giudicarie. L'attesa della definitiva soluzione si fa sempre più lunga ed esasperante. / Le altre cronache, pur rilevanti in sé, sembrano diventate di seconda importanza pur nel loro notevole contenuto sempre da conoscere.

· Corriere del Trentino – Menzionala la "torta gigante" natalizia di Tione, mentre gli altri argomenti ci portano alle problematiche provinciali di attualità, ed a qualche curiosa annotazione culturale.

· Da altra stampa - Articoli da varie testate liberamente scelti dall'estensore di questa RS,e ritenuti o di attualità o di singolare contenuto. I più significativi in "Cultura" e "Suggeriti". / Oggi: "La Lettura".

l'Adige

· Giudicarie/Ospedale di Tione. "Troppi rischi per i pazienti". / Dopo i cittadini e gli amministratori anche il mondo sanitario si schiera. Secondo medici e ostetriche la riorganizzazione in atto negli Ospedali di Valle presenta falle e insicurezza: ci sarà l'assalto a Trento. / Martedì la "marcia su Trento". (Denise Rocca, pag. 52 delle Giudicarie a tutta pagina).

· Punti nascita: decide Roma. Zeni: "Sulla deroga, parola ai tecnici del ministero". (In prima pagina con servizi vari alle pagg. 13, 14, 16, e 17 illustrate). / Sanità. Preoccupazioni. Il primario di ginecologia: «Se un "Pronto Soccorso" non ha un medico rianimatori 24 ore su 24 non si può definirlo tale. Diventa un ambulatorio e bisogna vere il coraggio di dirlo. È stato purtroppo coltivato il campanilismo, la politica del consenso. Pensiamo a una soluzione pensando al bene del paziente». (Patrizia Todesco, pag,. 13). / "Punti nascita. Roma dirà se sono sicuri". Zeni: "Chiederemo la deroga al ministero; decidono i tecnici se andranno chiusi o no". L'assessore: «Le donne sono libere di scegliere».(Luisa Maria Patruno, pag.. 16). / Viola: "La gente deciderà per la Giunta. Punti nascita: imboccata una strada senza ritorno". (L. M. Patruno, pag. 17).

· Madonna di Campiglio. Primo assalto alle piste grazie alla neve artificiale. Oltre mille ingressi a Campiglio. (Ma. Vi., pag, 32 con foto anche di malga Boch).

· Valdaone. Biomassa: un cammino pubblico a km 0. / La Sindaca Ketty Pellizzari respinge le critiche ed assicura: «Penseremo anche ai privati». / I contrari: "Battaglia" dei 5 Stelle in Provincia e anche a Roma. (Giuliano Beltrami, pag. 52 delle Giudicarie con foto).

· Tione. Una torta record per 1.500 persone. / Successo ieri al "Mercatino" di Tione. / Ed oggi apre quello di Cìmego. (Non firmato, pag. 52 delle Giudicarie co foto).

· Storo. Il ponte agricolo: oggi l'inaugurazione. (Non firmato, pag. 52 delle Giudicarie).

· Tione. Oggi al cinema un film d'avventura. (Non firmato, pag. 52 delle Giudicarie).

· Viabilità Allarme: altro contromano al Bus de Vela. / Lancia Y "bloccata" da altri automobilisti. (In prima pagina con foto dimostrativa e servizio di F. Pedrini che segue a pag. 24 docuemntata da illustrazione).

· Conferenza di Parigi. «In marcia per il clima a difesa del mondo». (Di Paolo Lima e Roberto Barbiero in prima con seguito in "Lettere&Commenti" a pag. 63).

· ScuoleAperte. Valutate attentamente i piani dell'offerta. (Inserzione speciale a pag. 14 illustrata).

Trentino

· Sanità. Ioppi: "Gli Ospedali di Valle ormai sono ormai ambulatori». / In ostetricia mamme dimesse dopo due giorni. / Ioppi: «In queste condizioni non garantiamo la sicurezza. Medici terrorizzati: se si togliessero il camice li capirei». / Bottamedi: «Macelleria sanitaria; Borgonovo Re decapitata per molto meno». (In prima pagina con servizi Chiara Bert alle pagg. 18 e 19 illustrate).

· Giudicarie/Ospedale. I Sindaci delle Giudicarie compatti: «La sanità va commissariata. Sono Rossi e il "suo uomo" Flor a condannare gli Ospedali Locali». (Da Tione, Stefano Marini, pag. 48 delle Giudicarie con foto "dei Sindaci delle Giudicarie al loro incontro a Tione").

· Madonna di Campiglio. Al via la stagione invernale. Partenza col botto. / A Campiglio migliaia di passaggi nella prima giornata di apertura. (Foto in prima pagine con servizio a pag. 17 con foto).

· Rango/Bleggio. Oggi l'apertura del "Mercatino di Natale" di Rango. (Non firmato, pag. 48 delle Giudicarie con foto).

· Tione. Partenza in "dolcezza" il Natale di Tione con una torta dei fratelli Rubinelli di 150 chilogrammi. (Non firmato, pag. 48 delle Giudicarie con foto).

· Ponte Arche. In consiglio comunale di Comano Terme il piano investimenti per le Terme di Comano. (Riccardo Riccadonna, pag. 48 delle Giudicarie).

· Storo. Narciso Marini sulla struttura agricola che sarà inaugurata oggi a Storo: «Un ponte atteso per vent'anni». (Stefano Marini, pag. 48 delle Giudicarie con foto).

· Val Rendena. Accordo con il "ChievoVerona". Esordio al Bentegodi per la Skiarea Campiglio-Pinzolo. (Walter Facchinelli, pag. 48 delle Giudicarie).

· Condino e Storo. – In assemblea i Pensionati di Storo e di Condino. (Aldo Pasquazzo, pag. 48 delle Giudicarie).

· In prima l'editoriale di Alberto Faustini: «La forza della vita». / Il commento di Piergiorgio Cattani: «La percezione della morte». (In prima con seguito a pag. 11).

Corriere del Trentino

· Tione. Record. Torta natalizia da 150 chili. / Da Trento, non firmato, a pag. 7 con foto).

· Ospedali di periferia. Gianmoena netto: «La sicurezza è prioritaria. La sicurezza è la priorità. Gli standard vanno rispettati; poi si decida il meglio. (In prima pagina con servizio di Marika Damaggio che segue a pag. 6).

· Politica provinciale. Congresso Upt. Equilibrio nelle assemblee territoriali. Dellai-Mellarini: partita aperta. / L'ex governatore tiene nelle Valli. (Foto in prima pagina con servizio di Tristano Scarpetta che segue a pag. 7).

· In prima pagina il fondo di Simone Casalini: «Qualificare il discorso. / La parresìa e l'autonomia». – Nel testo: «L'Autonomia dovrebbe ripensarsi come pratica quotidiana di asserzione del vero, costruire una morale pubblica che si affermi nel libero gioco delle parti; perché la parresìa riguarda il politico e ciascuno di noi».

· "Draghi di guerrra": novembre, mese opaco. L'eco delle tenebre sconfitte dall'Avvento. / Se dagli animali si impara. (Brunamaria Dal Lago Veneri e Ugo Morelli, in "Cultura && Spettacoli", pag. 13 illustrata).)

Da altra stampa

· Dall'Italia e Regioni. – La politica estera incompiuta di Renzi, almeno per ora. La strettoia del premier ancora ala ricerca di un rango internazionale. (Francesco Verderami, Corriere9. / L'Islam in Italia. Quei ragazzi musulmani e la tentazione dell'estremismo. L'Islam e l'Italia. Tra identità e fascino dell'estremismo. I musulmani di seconda generazione. Chi si ribella non lo fa contro la società europea a causa dell'Isis, ma cerca l'Isis perché è l'unica causa radicale che c'è. (Alessandra Coppola, Corriere).

· Mappamondo.– Una proposta concreta. Un'Europa più stabile è possibile. (Lucrezia Reichlin, Corriere). / Cosa fanno i Paesi in Siria? Grandi manovre per creare una coalizione contro il Califfo, ma anche per interessi diversi. Una guida per capire. (Guido Olimpio, Corriere).

· Società –Il nuovo patriottismo: celebrare la gioia di vivere e combattere il terrore. (Stefano Montefiori, Corriere). / Nonni all'estero, per amore. Le nuove reti familiari. Ricongiungersi con i figli per dare una mano a crescere i nipoti. Storie di chi ha già provato. (Fabio Savelli, Corriere).

· Migranti, profughi, immigrazioni – Profughi: i Macedoni alzano in altro muro. (Skopje, non firmato, l'Adige). / Immigrazione. Muro della Macedonia; scontri al confine greco. (Da Skopje, non firmato, Trentino).

· Cultura. – Nel fondo dell'inferno capite che dono è vivere. (M. Corradi, Avvenire). / Le religioni insieme contro la violenza. (C. Marroni e C. Ludovico, Il Sole). / L'inclusione creativa che sconfigge le miserie. (L. Bellaspiga, Avvenire). / "Guardateci: noi siamo state schiave dell'Isis": la voce di donne di religione yazida catturate dai miliziani del Califfato. (Guido Olimpio, IO Donna-Corriere). / "Le curve del mondo si conoscono solo viaggiando in treno" come si spiega Beppe Severgnini nel suo ultimo libro. (Elisabetta Rosaspina, Io Donna-Corriere). / I Vandali non si arrendono mai. Le distruzioni d'opere d'arte sono una costante nella storia. (Francesco Battistini, Corriere). /

· Suggeriti. – "Cari studenti, le mie 6 regole per diventare grandi scienziati". 1) Devi sempre seguire le tue passioni. 2) Vivi in dimensione internazionale. 3) Sii sempre umile e collaborativo. 4) Raccogli le sfide e ascolta gli altri. 5) Impara dai pazienti: sono il centro di tutto. 6) Condividi sempre idee e risultati. (Alberto Mantovani, medico e docente universitario).

· Attualità. – La vista del Papa in Kenya: "I giovani senza lavoro prede dei terroristi". (Gian Guido Vecchi, Corriere). /

· "La Lettura". (Corriere della Sera. #209. Domeica29 novembre 2015). – Gli alti "Occidenti". Come si è formata la nostra identità e come ci considerano altrove. (Marcello Flores). / Interazione non è integrazione; ma questa terra può accoglier. Andrea Segre gira film su temi delle migrazioni. (Annachiara Sacchi). / Lavoro a gettone: l'ora dei diritti. Da 12 start up una carta con le tutele nella "Uber economy". Quello è il futuro, ma l'efficienza degli algoritmi non basta più. (Massimo Gaggi). / Nuovi linguaggi. "La battaglia dei video". Facebook permette di caricare velocemente le clip permettendo guadagni e visualizzazioni maggiori. È una sfìda aperta a YouTube e alle centinaia di star che popolano la piattaforma, con conseguenti polemiche. (Pietro Minto). / Tommaso d'Aquino pensatore freelance; la rivincita laica di un Santo. (Giovanni Ventimiglia). / Lo "Zibaldone" di Leopardi al tempo dell'Isis. La pietà laica che salva l'umanità. La lezione di Leopardi: l'odio è il sentimento naturale per l'uomo; placarlo, accettando l'altro, è la vera conquista. Oggi più che mai. (Marco Balzano). / La rinascita longobarda. I segreti del "Tempietto di Cividale": arte e fede arrivano dal Medio Oriente. (Carlo Vulpio). /