Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun06252018

Last update04:57:19 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Calcio in Giudicarie, fischio d'inizio anticipato alle ore 14.30. Diverse sfide interessanti in programma nel weekend

img76737
Ultimo weekend d'ottobre e cambio d'orario dell'inizio delle sfide che anticipa alle ore 14:30. L'inverno si avvicina e quindi, il buon cacciatore, mette le provviste al sicuro per poter passare la stagione invernale al sicuro. Ed è quello che cercheranno di fare anche le squadre giudicariesi impegnate nei rispettivi tornei regionali e provinciali. Siamo entrati nella seconda parte del girone di andata. Le classifiche cominciano a delinearsi e i punti sono sempre più importanti. Andiamo quindi a presentare la giornata calcistica che terrà impegnati nell'ultima domenica di ottobre (ATTENZIONE AL CAMBIO DI ORARIO, CON FISCHIO D'INIZIO ALLE ORE 14:30) giocatori, allenatori, dirigenti e tifosi.

ECCELLENZA:
Come stiamo raccontando da alcune settimane a questa parte nelle due società giudicariesi impegnate nel massimo campionato regionale ci sono umori diametralmente opposti. Umore altissimo ed entusiasmo alle stelle in casa Calciochiese dove si respira l'aria dei primissimi posti della graduatoria. I ragazzi di Mister Fabio Berardi sono reduci da cinque vittorie consecutive (senza mai subire gol) e domenica, sulle ali dell'entusiasmo, ospiteranno tra le mura amiche del "Grilli" di Storo la Benacense. Umore e classifica totalmente opposti invece in casa Comano Terme Fiavè dove la vittoria manca da ben quattro turni. Dopo un avvio positivo di stagione i ragazzi di Mister Luca Celia hanno inanellato un filotto negativo di risultati relegando la compagine giallonera nella parte bassa della classifica. Domenica Capitan Lorenzi e compagni saranno di scena sul sintetico di Lavis dove sarà obbligatorio invertire la rotta di marcia utile a risalire la graduatoria.

PROMOZIONE:
Sempre più in crisi, di risultati e di gioco, la Condinese di Mister Claudio Ischia. Dopo l'inaspettata sconfitta maturata sul campo della matricola Monte Baldo domenica scorsa i gialloblù sono caduti anche sul terreno dell'altra neopromossa, il Cavedine Lasino (1 a 0 il risultato finale). Guardando la classifica attuale due sconfitte in altrettanti scontri diretti per la salvezza. Infatti capitan Butterini e compagni occupano il penultimo posto con soli sei punti in compagnia del Porfido Albiano. Proprio domenica al "Padre Cristoforo Bettega" di Condino arriveranno i cembrani per un match in cui i punti valgono doppio. Urge quindi un pronto riscatto!

PRIMA CATEGORIA:
Tra i diversi match in cui saranno impegnate le compagini giudicariesi spicca il derby tra Virtus Giudicariese e Calcio Bleggio che andrà in scena sul sintetico di Ponte Arche (casa provvisoria della squadra di Preore). I ragazzi di Mister Armanini, rigenerati dalla vittoria ottenuta nell'ultimo turno contro il Mattarello, cercheranno di proseguire la striscia dei risultati positivi. Dall'altra parte il Calcio Bleggio punta a riscattare la sconfitta, maturata negli ultimi minuti, di domenica scorsa contro la capolista Tione. Tione che sarà impegnato tra le mura amiche di "Sesena" nell'ostico match contro la quotata Azzurra. Un match spartiacque per il proseguo del campionato della truppa di Mister Ballini. L'altalenante Pinzolo Val Rendena ospiterà al Pineta il Mattarello mentre la Settaurense, dopo l'importante vittoria ottenuta proprio contro i rendenesi, faranno visita alla lanciata Ravinense. La bresciana Caffarese punta a ritrovare, dopo il buon pareggio ottenuto sul campo del Pieve di Bono, la vittoria. A Caffaro la compagine di Mister Marini ospiterà la diretta inseguitrice Cristo Rè. Infine il Pieve di Bono sarà di scena a Martignano contro il Calisio Calcio. I biancoviola di Mister Luca Codognato, reduci dalla scottante eliminazione dalla Coppa Provincia a seguito del pareggio per 1 a 1 contro il Pinzolo Val Rendena (partita giocata giovedì sera), occupano attualmente l'ultima posizione della classifica e sono alla ricerca della prima vittoria in campionato che riscatterebbe, in parte, un avvio di campionato sottotono. Chiude il quadro il match tra Trilacum ed Invicta Duomo.

SECONDA CATEGORIA:
La capolista Castelcimego ospiterà sul campo amico il Bagolino. I ragazzi di Mister Sergio Pellizzari puntano quindi a proseguire la corsa da prima della classe. A Roncone l'Alta Giudicarie, vera delusione di questo inizio di stagione, ospiterà il 3P Val Rendena mentre il Carisolo farà visita al Trambileno. La seconda della classe Molveno, nell'anticipo del sabato, ospiterà il Lizzana. Chiudono il quadro Vallagarina-Limonese e Avio Calcio-Guaita con il Brenta Calcio che osserverà lo scomodo turno di riposo.