Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Dom12162018

Last update09:43:50 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Calcio in Giudicarie, ultime fatiche per le squadre giudicariesi impegnate nei vari raggruppamenti

grassi manuel bsi 1Manca sempre meno al giro di boa dei gironi di andata dei campionati regionali e provinciali in cui sono impegnate le varie squadre giudicariesi. Nel prossimo weekend si disputerà infatti il terzultimo turno di questa prima parte di stagione in cui ci sono state, rispetto alle aspettative della vigilia, piacevoli sorprese (Calciochiese e Tione) e diverse delusioni (Condinese su tutti). La giornata che ci apprestiamo a vivere propone diversi scontri interessanti. In eccellenza trasferta insidiosa per il Calciochiese a San Paolo. Altro impegno difficile per la Condinese in promozione mentre in prima categoria ci saranno diversi match interessanti tra cui alcuni derby di valle. Chiude la seconda categoria con il rientro in campo, dopo il forzato turno di riposo, della capolista Castelcimego. Andiamo quindi, per sommi capi, a presentare la giornata calcistica che terrà compagnia a giocatori, allenatori, dirigenti e sostenitori nel corrente weekend.

ECCELLENZA:
Trasferta probante per il Calciochiese che nel penultimo turno del massimo campionato regionale (il 3 dicembre si disputerà la prima giornata di ritorno) farà visita alla terza della classe San Paolo. Una sfida tra due autentiche sorprese di questo girone di andata che potrà seriamente testare la forza e le ambizioni della truppa guidata da Mister Fabio Berardi. Impegno casalingo invece per il Comano Terme Fiavè che punta a rialzarsi dopo la pesante sconfitta maturata sul campo della corazzata Virtus Bolzano (5-0). I ragazzi di Mister Luca Celia ospiteranno alle "Rotte" di Ponte Arche il Termeno. Un match che sulla carta sembrerebbe alla portata e che dovrà portare punti in cascina ai gialloneri finora troppo discontinui alla voce "risultati".

PROMOZIONE:
Trasferta insidiosa per la Condinese che farà visita all'ambiziosa Vipo Trento. I canarini, in piena crisi di risultati e prestazioni, occupano il penultimo posto della graduatoria e nemmeno il cambio di guida tecnica, affidata a Mister Diego Armanini, ha portato i risultati sperati. Nell'ultimo turno è arrivata l'ennesima sconfitta con il Gardolo (0 – 1 il risultato finale). Sicuramente, in questa prima parte di stagione, capitan Butterini e compagni non sono stati baciati dalla fortuna in quanto l'infermeria è sempre stata affollata e quindi ha condizionato prestazioni e risultati.

PRIMA CATEGORIA:
Il turno valido per l'undicesima giornata del girone A di prima categoria offrirà, come spesso accade visto l'elevato numero di squadre giudicariesi presenti, due derby valligiani: Caffarese – Pinzolo Val Rendena e Pieve di Bono – Virtus Giudicariese. I ragazzi di Mister Corrado Bonazza sono reduci da un buon momento e nell'ultimo turno hanno pareggiato 3 – 3 contro il frizzante Calcio Bleggio. La truppa gialloverde di Mister Manuel Marini invece è reduce da due sconfitte, maturate contro Settaurense e Ravinense, che hanno causato il rallentamento della corsa ed il conseguente distacco dalla capolista Tione volata a più nove. La compagine Tionese invece andrà a caccia di un altro successo. I ragazzi di Mister Ballini, dopo la vittoria ottenuta nel derby con il Pieve di Bono (3-0 il risultato finale), saranno di scena sul campo del Cristo Rè. Bomber Finales e compagni quindi non vogliono cali di pressione per continuare a cullare il sogno promozione. I biancoviola di Mister Luca Codognato, reduci appunto dalla sconfitta contro la capolista maturata a causa di diversi episodi sfortunati, affronteranno sul campo amico di Creto la Virtus Giudicariese in un match che mette in palio pesanti punti salvezza. La rilanciata Settaurense ospiterà al Grilli di Storo il Trilacum mentre il Calcio Bleggio sarà di scena sul sintetico di Via Olmi a Trento contro l'Azzurra. Chiudono il quadro le sfide cittadine Invicta Duomo - Mattarello e Ravinense – Calisio.

SECONDA CATEGORIA:
La capolista Castelcimego, dopo aver osservato lo scomodo turno di riposo, punta a riprendere il ruolino di marcia verso la vittoria finale. I ragazzi di Mister Sergio Pellizzari saranno di scena sul campo del Carisolo. Il Brenta Calcio farà visita al Guaita mentre l'Alta Giudicarie di Mister Fabrizio Armani, rigenerati dalla vittoria maturata contro il Bagolino, saranno di scena sul campo del Vallagarina. La seconda della classe Molveno scenderà in campo nell'anticipo di sabato sera contro la Limonese. Chiudono il quadro Lizzana – Bagolino (sabato ore 20:30) e Avio Calcio – Trambileno con il Tre P Val Rendena che osserverà il turno di riposo.