Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mer09192018

Last update04:26:29 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Calcio in Giudicarie, acqua santa e doccia fredda... il Punto di Francesco Brunelli

tione2018

Dopo la neve, ecco la pioggia. E se per alcune squadre, soprattutto nei gironi meno nobili - ci si passi il termine - la precipitazione ha avuto il salvifico ruolo quasi di un'acqua santa, per altre è stata una vera doccia fredda. Se non altro, dopo due settimane di disagi e ritardi, finalmente tutte le compagini giudicariesi sono potute scendere in campo. Ma andiamo nel dettaglio.

In Eccellenza riprende vita il risultato alla "Giano bifronte": come spesso è accaduto infatti, Comano Terme Fiavè e Calciochiese incappano in due esiti completamente differenti. A Ponte Arche i gialloneri incappano in una sonora sconfitta, con Clementi-Debelyak-Daniel Gasser che mettono in cascina tre gol (a zero) e tre punti per il San Paolo. Termali mai in partita, se si eccettua qualche tentativo di Bosetti. La truppa di Celia dovrà alzare l'asticella dell'attenzione per ottenere i vitali punti salvezza che ancora mancano. Ride, e ne ha ben donde, il Calciochiese; i biancazzurri rimangono in zona podio, inguaiando il Maia Alta con un 2-1 a domicilio. Grassi e Risatti lanciano i ragazzi di Berardi, Hasa nel finale rimette un po' di pepe alla gara ma i tre punti prendono la via del Chiese, al termine di una gara accorta.

TUTTI I RISULTATI

Valle Aurina – Bozner 0-2

Anaune V.D.N. - Arco 0-2

Benacense – Naturno 3-3

Comano T.F. - San Paolo 0-3

Maia Alta– Calciochiese 1-2

San Martino - Lavis 0-1

Termeno - San Giorgio 1-0

Virtus Bolzano – Brixen 3-0

CLASSIFICA: Virtus Bolzano 59, San Giorgio 47, San Paolo 39, Lavis 37, Calciochiese 36, Arco 31, Anaune 30, Comano Fiavè 29, Termeno 28, Brixen 25, Naturno 24, San Martino 22, Maia Alta 21, Benacense 20, Valle Aurina 19, Bozner 16

Ennesimo passo falso per la Condinese, in Promozione. Betti e Matteo Bazzanella realizzano le due reti con le quali l'Aquila sconfigge i canarini. Una metafora ornitologica che rispecchia fedelmente ciò che si è visto sul campo trentino. Per l'undici di Luciani si avvicina il baratro, anche se davanti non corrono. Sarà necessario comunque invertire la rotta.

TUTTI I RISULTATI

Aquila Trento – Condinese 2-0

Monte Baldo – Alense 2-1

Mori S.S. – Gardolo 2-3

Nago Torbole - Bassa Anaunia 1-2

Pergine - Cavedine Lasino 0-1

Virtus Trento – Rotaliana 0-1

Volano - Porfido Albiano 1-3

Garibaldina - ViPo Trento 1-1

CLASSIFICA: Rotaliana 53, Aquila Trento 41, Mori S.S. 34, Nago Torbole 34, Vipo Trento 34, Gardolo 31, Alense 29, Garibaldina 29, Bassa Anaunia 27, Volano 23, Cavedine Lasino 19, Virtus Trento 18, Porfido Albiano 17, Pergine 15, Monte Baldo 13, Condinese 12.

In Prima Categoria, il Tione torna al successo (0-2 alla Trilacum, autorete di Girardi e gol di Finales) e mantiene tre vitali punti di distacco dalla Ravinense. I trentini hanno impattato 2-2 con il Calcio Bleggio, in una gara dove ha prevalso la paura di perdere e così entrambe le squadre hanno il primo posto ancora a vista. In gol Andrea Serafini e Cherotti per i bleggiani, Pederzolli e Ferraris per gli ospiti. 2-2 anche tra la Settaurense e l'Azzurra (Rigotti e Bertoli, autogol di Bonetti e Daniele Butterini) e torna sul podio la Caffarese, che regola 3-1 il Mattarello (Fusi-Salvadori-Fiorella, Hynda realizza il gol della bandiera). Una doppietta a testa per Frieri e Ceccato e Virtus e Calisio fanno pari e patta. Importante successo del Pinzolo Valrendena nei confronti del Pieve di Bono (3-0 firmato Caola-Polla-Valenti). 3-3 infine nel derby "ecclesiastico" Cristo Re-Invicta Duomo.

TUTTI I RISULTATI

Caffarese – Mattarello 3-1

Calisio - Virtus Giudicariese 2-2

Cristo Re - Invicta Duomo 3-3

Settaurense - Azzurra S.B. 2-2

Trilacum – Tione 0-2

Pinzolo V. - Pieve Di Bono 3-0

Ravinense - Calcio Bleggio 2-2

CLASSIFICA: Tione 35, Ravinense 32, Caffarese 29, Calcio Bleggio 28, Settaurense 25, Azzurra 23, Pinzolo Valrendena 22, Cristo Re 22, Pieve di Bono 18, Calisio 17, Invicta Duomo 15, Trilacum 12, Virtus Giudicariese 9, Mattarello 7.

Seconda Categoria avara di gloria per le compagini giudicariesi: nel Girone A comandano Limonese, Molveno e Trambileno a quota 29. I bresciani hanno riposato, mentre i lacustri hanno fatto loro il derby con il Brenta giocato a Ponte Arche: 4-2 con gol di Franchi, Nazarov, Giordani e Toscana, per i neroverdi, sempre più ultimi, Simone Bosetti e Thomas Nori. I lagarini hanno battuto il Castelcimego 2–1 (Amal e Andreis, troppo tardi Beltrami). Valerio Valenti e Stefano Mussi (doppietta) ribaltano il gol iniziale di Filippo Maturi e l'Alta Giudicarie supera il Carisolo. 2-2 tra Vallagarina e Tre P (bis di Mosca, Parisi e Zandonatti). Guaita-Lizzana termina 5-2, Avio-Bagolino 2-0.

TUTTI I RISULTATI

Avio – Bagolino 2-0

Guaita – Lizzana 5-2

Vallagarina - 3P Valrendena 2-2

Alta Giudicarie - Carisolo 3-1

Brenta - Molveno 2-4

Trambileno - Castelcimego 2-1

riposa: Limonese

CLASSIFICA: Limonese 29, Molveno 29, Trambileno 29, Castelcimego 26, Avio 26, Guaita 26, Alta Giudicarie 19, Vallagarina 14, Carisolo 11, Lizzana 11, Bagolino 10, Tre P Valrendena 10, Brenta 7.