Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Dom09232018

Last update07:40:41 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Calcio in Giudicarie, secondo appuntamento stagionale

pallainreteSecondo appuntamento stagionale per le compagini Giudicariesi impegnate nei vari gironi di Coppa Italia (valida per le categorie di Eccellenza e Promozione) e Coppa Provincia (Prima e seconda categoria). Secondo test quindi dopo l'esordio avvenuto nell'afoso pomeriggio di domenica scorsa che servirà ai vari tecnici per affinare ulteriori aspetti in vista dell'ormai imminente inizio dei campionati. La giornata calcistica offre diversi match interessanti con molti derby valligiani. Su tutti spicca lo storico e sentitissimo derby del Chiese tra Condinese e Pieve di Bono.
Andiamo quindi per gradi a presentare la giornata calcistica che ci apprestiamo a vivere con il fischio di inizio previsto per le ore 17:00.

ECCELLENZA:
Dopo i primi due impegni disputati di fronte al pubblico amico arrivano due trasferte per Calciochiese e Comano Terme Fiavè, le due compagini Giudicariesi impegnate nel massimo torneo regionale che hanno avuto una partenza diametralmente opposta.
Nel primo impegno ufficiale della nuova stagione sono infatti maturate una vittoria (del Comano Terme Fiavè contro il Cavedine Lasino) ed una sconfitta (del Calciochiese contro la Benacense).
Il secondo turno offre ancora due sfide interessanti che rappresentano due ottimi test per i rispettivi Mister. Il Calciochiese di Mister Fabio Berardi sarà di scena sul sempre ostico campo del Nago Torbole. Nonostante la differenza di categoria infatti è storicamente difficile affrontare la formazione di Mister Debiasi che metterà a dura prova Capitan Zaninelli e compagni.
A pochi chilometri di distanza sarà di scena anche il Comano Terme Fiavè che affronterà, sul sintetico di Mori, il Mori Santo Stefano. Una sfida sulla carta abbordabile ma alquanto importante per i ragazzi di Mister Luca Celia che, in caso di vittoria, potrebbero staccare il pass per il turno successivo.

PRIMA CATEGORIA:
Anche per il secondo turno di Coppa Provincia saranno diversi i derby in programma. Non poteva essere altrimenti viste le numerosi compagini Giudicariesi inserite nel Girone A di Prima Categoria (ben otto...). Il big match di giornata sarà quello che andrà in scena al "Padre Cristoforo Bettega" di Condino dove i quotati padroni di casa della Condinese riceveranno il Pieve di Bono di Mister Saverio Luciani, ex di turno. Le due compagini arrivano all'appuntamento, molto atteso anche tra i tifosi, con un risultato maturato nella prima giornata totalmente opposto. Per i gialloblù infatti è arrivata una sonora vittoria contro la Caffarese (0 – 5 il finale poi rettificato con la vittoria a tavolino per 3 a 0 a favore dei canarini causa l'impiego di un giocatore squalificato da parte della Caffarese) mentre per il Pieve di Bono è arrivata una sconfitta interna contro il Calcio Bleggio (1-4 il risultato finale). Per il girone A di Coppa Provincia è inoltre in programma, presso il centro sportivo di Cavrasto, il match tra Calcio Bleggio e Caffarese. Altri due derby da "cuori forti" saranno quelli validi per il girone D. Al "Grilli" di Storo la Settaurense riceverà il lanciato Tione con l'obiettivo di riprendersi subito dalla pesante sconfitta subita dal Pinzolo Valrendena. Gli azulgrana di Mister Salvadori saranno invece impegnati al "Probo Simoni" di Preore contro la Virtus Giudicariese.

SECONDA CATEGORIA:
Secondo appuntamento anche per le compagini Giudicariesi di seconda categoria. La partita di cartello sarà il derby tutto rendenese tra 3P Val Rendena ed il quotato Carisolo guidato in campo dall'esperto centrocampista Silvio Campigotto. Per il quadrangolare del girone A è inoltre in programma, presso il centro sportivo di Cimego, il match tra Castelcimego e Bagolino. Primo appuntamento, dopo il riposto forzato di domenica scorsa, per l'Alta Giudicarie di Mister Nicola Chiappani. I grigiorossi, dopo aver rinnovato lo storico gruppo con qualche prezioso innesto per la categoria, saranno di scena sul campo del Calavino. Riposa invece, nel triangolare del girone L, il Brenta Calcio (sconfitto nel primo turno dai cugini del Molveno per 3 reti a 1).
Buon calcio a tutti.