Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Fri11152019

Last update08:01:19 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Sabato 28 luglio 2012 - Giorno per giorno con la stampa locale

"l'Adige". - In prima pagina: "Campiglio. Il negozio dei Solandri fa infuriare gli allevatori" (servizio a pag. 42). - Oggi Estate (pag. 10): "Madonna di Campiglio, 10. PalaCampiglio: "Vacances de l'Esprit". / Lardaro/Praso, 11,30. Varie sedi: «Dino Buzzati». / Bondo, 18. Cimitero monumentale: segni del passaggio. / Madonna di Campiglio, 18. Piazza Sissi: cori. / Tione, 19, Parco Saletti: «Brevenada». / Bocenago, 19. Sito archeometallurgico Passo del Redebus: note di rame. / Rango, 20,30. In piazza: concerto. / Pinzolo, 21. Piazza Carera: musica in piazza". - 24Ore/spettacoli (pag. 11): "Tenente Drogo: è l'ora del riscatto. Domani a Forte Larino (Lardaro) debutto del monologo «Il deserto dei Tartari» dal romanzo di Buzzati. L'attrice Maura Pettorruso parla dello spettacolo di Carmen Giordano interpretato da Woody Neri" (di Antonia Dalpiaz, con foto del forte). - Val Rendena (pag. 42): "Caseificio solandro in piazza: «Quel negozio è un affronto». La protesta degli allevatori rendeneri: «Non siano mai andati oltre passo Carlomagno per avviare attività su territori altrui. Facciamo sacrifici per la nostra razza bovina ma poi gli altri non rispettano gli ambiti e nessuno ci difende»". / "La replica. Il presidente del «Prasanella»: «Un negozio non si fa nel bosco ma nella piazza più prestigiosa»" (servizio a firma B. B.). - Pagina delle Giudicarie (43). Giuliano Beltrami da Storo: "«Sindaco di vecchio stampo? Il Pd sapeva chi appoggiva». Dopo l'addio della coppia Lombardi-Giacometti il Sindaco Giovanelli ricorda i suoi trascorsi nella «balena bianca». E aspettando il subentro dell'amico Colò è sereno: «In questi due anni seguito il programma concordato con i democratici». - Tione: "Elisoccorso anche di notte. Piazzola dell'Ospedale: utilizzo autorizzato dall'Enac" (G. B.). - Lardaro: "C'è il tenente Drogo a forte Larino. Debutta stasera lo spettacolo «Il deserto dei Tartari». - Tione: "Mercato anche il 30". - Campo Lomaso: "Infanzia ieri e oggi". - Daone: "Speed Rock". - Rango: "Bastard in concerto". - Comano paese: "Festa del grano". - Tione: "Miss Italia". - San Lorenzo in Banale: "Festa alpina". - Lettere&Commenti (pag. 55). Da Massimeno Giorgio Perversi: «In Germania sgobbano, qui si vive a sbafo». -

"Trentino". - "Odi (pag. 11): "Il fondo resta. Comuni di confine: la Lega «salva» Brancher [interessa la Val Vestino]. - Occupazione (pag. 14): "Provincia. Servizio Civile: approvato il bando, posti per 63 giovani". - Pagina delle Giudicarie (pag. 38). Tione: "Elisoccorso notturno: l'Enac dà l'ok" (f. s.). - Valle del Chiese: "I minatori ricordati con racconti e foto" (a. p.). - Ettore Zini da Pinzolo: "Ferragosto: latitano le prenotazioni. A Pinzolo, dopo il pienone per l'Inter, gli albergatori preoccupati: ««Finora i turisti ci sono, ma ad agosto non sappiamo»". - Bocenago: "«Pausa Merlot» in salsa tirolese" (w. f.). - Tione: "«Na Brevenada» con banda e liscio" (e. z.). - Caderzone Terme: "Arrigo Sartori racconta il parcheggio" (w. f.). - Storo: "Trofeo Löwenbräu: stasera finale" (a. p.). - Bocenago: "«Rubrum Legend»: un successo. Tione: la gara di auto storiche anche quest'anno a sostegno dell'Anffas" (w. f.). - Valle del Chiese: "l ritorno dei Lanzichenecchi. Oggi e domani la rievocazione della calata dell'esercito" (s. p.). - Cultura (pag. 41): "Lardaro. Forte Larino: debutta «Il deserto dei Tartari». - Idem (pag. 42): "Praso: Forte Corno; progetto «Salivi, cantavi e di piombo morivi». Oggi e domani". -

"Corriere del Trentino". - Il fondo di prima pagina di Gianfranco Cerea: "I principi fondamentali: «Il denaro conta ma non è tutto». - Sempre in prima: "Lavoro: concessioni edilizie, uniformare le regole" (segue a pag. 7). - Ancora in prima: "Storia. Centenario significativo (di Camillo Zadra; segue a pag. 13): "Il passato: «Al conflitto si collega il processo di costruzione nazionale di molti Paesi, ma anche la radice di molte tragedie del Novecento». Il presente: «Non è difficile rapportare quella lontana vicenda all'oggi, sentirla e viverla nel contesto dei riferimenti dell'Italia e della crisi»". - Paese e storia (pag. 4): "Charta della Regola. Da domani a Cavareno". - Interessa la Valvestino (pag. 6): "Comuni di confine in commissione". - Ambiente(pag. 7): "Paesaggio, l'osservatorio detta le linee. «Qualità come fattore di sviluppo». Ieri a Sardagna il secondo forum dell'organismo: otto gli studi presentanti" [nel testo non si dice se ve ne sia almeno uno sulle Giudicarie; comunque l'articolo conclude: «I lavori saranno ora indirizzati verso le Comunità di Valle, come elementi d'integrazione dei Piani territoriali di Comunità» - mam]. - Ambiente (pag. 8): "Unesco: Dolomiti promosse. Patrimonio dell'umanità: valutazione positiva del comitato" [nell'articolo, da Bolzano ed a firma I. G., non vengono nominate particolari zone, ma solo «Dolomiti» in generale e del "Comitato" che gestisce il particolare settore. Ci si augura che anche le "Dolomiti di Brenta / Dolomiti occidentali" - abbiano ad essere presenti ed a farsi sentire - mam]. - Lettere (pag. 9). Da Rovereto: «Contributi alle bande musicali e Volontariato culturale». - Cultura (pag. 13): "Don Luciano Carnessali, giudicariese, il prete che modellava la creta. Autodidatta, ma sempre attento alle avanguardie. San Lorenzo in Banale ospita la mostra dedicata al religioso" (Serena Morelli). - Lardaro (pag. 15): "Al forte Larino «Il deserto dei Tartari»: la vicenda narrata da Dino Buzzati ambientata proprio in una fortezza".

"Vita Trentina" (a. 87, n. 30, 29 luglio 2012). - In prima pagina(di marco Zeni e fotoservizio di Gianni Zotta, con seguito a pag. 3): "Lassù i primi. In Val d'Ambiez ua piccola comunità fra mucche, capre, pecore e cani. Fanno 51 anni in due. Laura ed Enrico. Un diploma in agraria lui; una laurea in scienze e tecnologia alimentare lei. Insieme gestiscono la malga Senaso di Sotto, a 1,700 metri d'altezza, nell'alta valle d'Ambiez, rinata grazie ad un consistente investimento del Comune di San Lorenzo in Banale. Tra capre e mucche (arrivata dal Padovano): una scelta di vita controcorrente. - Reportage (di Diego Andreatta e foto di Gianni Zotta, a pag. 7): "Lungo il Sentiero Frassati: verso l'alto". - Campagna di sensibilizzazione (pag. 8): "Genitori per famiglie aperte" (Paolo Valente). - Pagina delle Giudicarie (pag. 23). Maddalena Pellizzari sotto Giudicarie: "Biodigestore: spunta l'ipotesi di Storo. La mozione Giovanazzi, Bombarda, Magnani individua nuove aree per la realizzazione dell'impianto per lo smaltimento dei rifiuti organici del Trentino occidentale. - Giudicarie/Val d'Adige: "Giovani, asini e erbe officinali. Trekking lungo i sentieri San Vili e Durer" (Graziano Riccadonna). - Territorio: "L'arte dell'incontro. Dalle Giudicarie alla Val di Fassa".