Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mon08192019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Exploit alle Terme di Comano: ad agosto superati i 3000 pazienti. + 10% anche nelle presenze e negli arrivi

inalazioni terme di comano giudicarie-esteriori 

Exploit ad agosto alle Terme di Comano che raggiungono quota 3.042 curandi. Era dal 2009, e prima ancora dal 2003, che le Terme di Comano non superavano la soglia dei 3000 curandi.
Un risultato straordinario che conferma e rafforza il trend di crescita che il mese di agosto ha fatto registrare negli ultimi tre anni, con un aumento totale dal 2012 di oltre il 20%. Un aumento sostenuto in particolare dalla crescita dei curandi dermatologici, ovvero di quelli che scelgono le Terme di Comano per la cura di dermatite atopica e psoriasi, che ad agosto crescono rispettivamente del 12 e del 7%.
Dati positivi che confermano vincente la scelta fatta di essere centro dermatologico d'eccellenza in Italia. Una scelta che ha trovato declinazione nella comunicazione e nella promozione, ricompensata anche ad agosto con oltre 1000 nuovi curandi che hanno scelto le Terme di Comano per la loro cura.

"Scegliere una specializzazione dermatologia è stata la miglior strategia che si potesse mettere oggi in campo. Investire in ricerca scientifica per rafforzare, soprattutto nel mondo medico, la conoscenza della nostra proposta di cura e puntare su una promozione in grado di far emergere la nostra unicità curativa nel vasto panorama nazionale, sono state scelte che oggi vengono ripagate dagli ottimi riscontri che stiamo raccogliendo. Riscontri che abbiamo sia in termini di curandi che sono in crescita, ma anche di notorietà e apprezzamento fra la classe medica, con testimonianze che ci arrivano ogni giorno". Con queste parole, Iva Berasi, Presidente dell'Azienda per il Turismo delle Terme di Comano sottolinea il positivo momento della località. La Presidente sottolinea anche il dato positivo fatto registrare dai bambini in cura alle Terme di Comano che ad agosto crescono di quasi il 6%. Un risultato che lancia definitivamente le Terme di Comano come Terme dei Bambini, con una proposta su misura per le famiglie che abbina cura e vacanza. "Anche sabato ad Expo Milano abbiamo avuto modo di presentare la nostra proposta incontrando l'apprezzamento del vasto pubblico presente. A Milano abbiamo presentato uno spaccato di quello che i bambini trovano alle Terme di Comano e che i dati ci confermano sia sempre più apprezzato dalle famiglie".

Il dato termale di agosto trascina con sé anche il dato turistico, che registra, per il settore alberghiero, aumenti superiori al 10% sia per arrivi che presenze. Un dato che porta la stagione nel suo complesso, da aprile ad agosto, ad essere con il segno più.
Una crescita che ha beneficiato certamente del traino delle Terme di Comano ma che ha fatto registrare ottimi riscontri per quanto riguarda il turismo naturalistico e la vacanza attiva, dal camminare alla mountain-bike. Un segnale incoraggiante che da un lato conferma la centralità dell'offerta termale, ma dall'altro rafforza la convinzione che c'è spazio anche per far crescere forme nuove e diverse di turismo.
"Le Terme di Comano continuano ad essere il nostro core business e in una visione prospettiva sarà sempre maggiore il loro ruolo, anche attraverso un allargamento verso nuove patologie dermatologiche che le nuove ricerche ci indicheranno. Penso per esempio agli ustionati o ai dializzati che soffrono di prurito, ma anche all'acne degli adolescenti. Ma accanto alle Terme c'è un territorio estremamente ricco e variegato che i risultati di agosto confermano essere di grande appeal turistico. In tal senso siamo molto orgogliosi di ospitare dal 21 al 27 settembre anche il Campionato Europeo di pesca a mosca, un nuovo riconoscimento per una vocazione sportiva, naturalistica e di accoglienza alla nostra località". È questo l'auspicio della Presidente Berasi, che guarda già ad un autunno ricco di eventi e appuntamenti che si spera saprà regalare nuova soddisfazione e ottimi riscontri alla Comano ValleSalus.