Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Thu04182019

Last update09:38:01 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Aperta da oggi la bellissima pista che parte dallo Spinale. Per chi non è molto pratico con sci...

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Il legame tra il Napoli di Aurelio De Laurentiis e Dimaro non si spezza. La notizia che era già...

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

Essere i primi a solcare le piste ancora intonse, disegnare serpentine nella neve immacolata...

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

Si terrà sabato 9 febbraio nella sala comunale di Massimeno alle ore 17.30 Storie d'Acqua...

Notizie val Rendena

Scuola di Scialpinismo Val Rendena, a febbraio il corso per diffondere la pratica dello scialpinismo e la cultura della sicurezza

IMG-20180324-WA0022 1

La Scuola di Scialpinismo "Val Rendena" organizza il 34° corso di scialpinismo che si terrà dal 2 febbraio al 7 aprile 2019. La scuola delle sezioni CAI-SAT di Tione, Carè Alto, Val Genova, Pinzolo e Madonna di Campiglio, organizza da più di vent'anni corsi specifici, dedicati ai soci CAI-SAT, per diffondere la pratica dello scialpinismo e la cultura della sicurezza in tutte le situazioni ed i contesti tipici dell'ambiente scialpinistico. I corsi organizzati vengono condotti da un gruppo di istruttori titolati CAI che prima di tutto sono un gruppo di amici cresciuti a contatto con le montagne della Val Rendena e del Trentino innamorati di questa affascinante disciplina. Ogni anno l'appuntamento si rinnova con l'organizzazione di corsi base (Scialpinismo 1 – SA1) dedicati ai principianti per apprendere la pratica dello sci alpinismo e la ricerca della sicurezza in ogni condizione, affinché l'allievo possa diventare autonomo su terreno facile ed all'interno di gruppi organizzati, e di corsi avanzati (Scialpinismo 2 – SA2) dedicati a persone più esperte con la prerogativa di essere corsi di approfondimento, per essere in grado di organizzare e condurre autonomamente una gita su terreno facile e partecipare a gite su ghiacciaio e/o che presentano tratti alpinistici di bassa difficoltà, organizzate da sci alpinisti più esperti. I corsi sono strutturati in lezioni teoriche dedicate alla presentazione dei contenuti del corso, dei materiali, neve, valanghe, valutazione del rischio e, per il solo corso avanzato, delle manovre di corda su roccia, oltre che una serie di lezioni pratiche svolte durante uscite lungo itinerari di scialpinismo nei gruppi Adamello – Presanella, Dolomiti di Brenta e gruppi limitrofi. In particolare il corso base prevede lezioni pratiche relative a: tecnica di salita e di discesa, topografia ed orientamento, utilizzo degli strumenti di autosoccorso A.R.T.VA. pala e sonda, scelta del tracciato di salita e di discesa, valutazione dei rischi ed osservazione del manto nevoso, lettura del bollettino neve, nivologia (neve e valanghe) oltre che principi di alimentazione e preparazione fisica. Nel corso avanzato, durante gite anche di due giorni, vengono proposte e trattate materie più specifiche come: scelta in autonomia del tracciato ai fini della sicurezza, osservazione e valutazione del rischio per la previsione del grado di pericolo localizzato, perfezionamento dell'utilizzo dell' A.R.T.VA., manovre di autosoccorso in groppo, conduzione di un gruppo in una gita, compilazione del tracciato di rotta, progressione su ghiacciaio con gli sci e a piedi su itinerari di misto con piccozza e ramponi, legature e manovre di recupero da crepaccio, realizzazione e pernotto in bivacco di fortuna (truna).

Per il 2019 la Scuola di scialpinismo CAI-SAT "Val Rendena" prevede l'organizzazione di un corso base (SA1) aperto a tutti i soci CAI-SAT che desiderano affrontare la montagna invernale per praticare l'attività scialpinistica o vogliono approfondire le tematiche legate alla sicurezza nella pratica dello sci alpinismo. I partecipanti devono essere dotati di buona preparazione fisica e sufficienti abilità sciatorie, che saranno valutate durante la prima uscita pratica.
Il Corso SA1 ha la prerogativa di essere un corso base e prevede l'insegnamento, attraverso lezioni sia teoriche che pratiche ed uscite sul terreno, delle nozioni fondamentali per poter svolgere con ragionevole sicurezza l'attività scialpinistica su itinerari non impegnativi.

OBIETTIVI DEL CORSO: prendere conoscenza dei principali aspetti dell'ambiente di montagna invernale che caratterizzano l'attività scialpinistica con particolare riferimento alla prevenzione degli incidenti e alla sicurezza; Imparare le tecniche di salita e discesa nello scialpinismo; essere autonomi all'interno di gruppi organizzati (es. gite sociali) o in gite organizzate da persone più esperte che non si svolgono su ghiacciaio e che non richiedono attrezzatura alpinistica.

ARGOMENTI DELLE LEZIONI: materiali ed equipaggiamento, lettura e interpretazione dei bollettini nivo-meteorologici, principi di nivologia e valanghe, valutazione stabilità del manto nevoso attraverso osservazione e valutazione fattori di rischio, progressione in salita e discesa con gli sci su terreni facili fuoripista, topografia e orientamento, principi di funzionamento e ricerca ARTVA, principi e tecniche di autosoccorso
Il 34° corso SA1 sarà diretto da Angelo Magrograssi (ISA) con vicedirettore Mattia Malfatti (SSB) ed è organizzato con il sostegno di Cassa Rurale Val Rendena, ApT Madonna di Campiglio - Pinzolo - Val Rendena. La quota di iscrizione è di 200,00€, il termine per le iscrizioni è il 7 febbraio 20149 e le iscrizioni vanno inviate all'Azienda per il Turismo "Madonna di Campiglio - Pinzolo - Val Rendena" all'ufficio di Pinzolo Tel. 0465.501007 - Fax 0465.502778. Al fine di agevolare la partecipazione dei giovani, la Scuola prevede delle tariffe agevolate per i ragazzi che desiderano partecipare accompagnati da un genitore:
TARIFFA GIOVANI: € 100,00 per giovani dai 16 ai 18 anni che partecipano autonomamente con liberatoria del genitore. TARIFFA FAMILY: € 50,00 per i giovani < 16 anni con iscrizione e partecipazione obbligatoria anche di un genitore.
Come già da diversi anni, anche per l'edizione 2019, la scuola, con l'obiettivo di diffondere e mettere a disposizione delle sezioni SAT la propria attività, aprirà le serate teoriche del corso a tutte le sezioni SAT della Rendena ed ai numerosi soci.

Presso la Sede S.A.T. Pinzolo alla Casa Sociale di Pinzolo, si terrà la consueta serata di apertura e presentazione del programma del corso, il sabato 2 febbraio alle ore 17.00. Vi aspettiamo numerosi. Per info: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. e seguiteci su Facebook: "Scuola Scialpinismo SAT Val Rendena".