Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Fri08232019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Prezzo, la bottega degli Scaia vince la grande concorrenza per qualità e tipicità

la bottega degli Scaia a Prezzo

PREZZO, Da queste parti, punti vendita alimentari e le stesse e coop sono in difficoltà di fronte alla sempre più incalzante azione prodotta dalle catene Poli e Crai, rispettivamente dislocate a Cà Rossa e Cimego. Non sembra essere così a Prezzo dove un piccolo negozio, il solo a dire il vero in paese, ha da sempre una sua clientela che per l'80 per cento delle provviste quotidiane è solita espletarle da loro. Li dentro pagherai qualche centesimo in più rispetto agli ipermercati ma qualità e cortesia proprio non mancano. Poi se ci sono difficoltà paghi magari anche qualche giorno dopo.
Stiamo parlando del casato degli Scaia (prima il compianto papà Ernesto ed ora il figlio Valter) dal 1918 non solo si avvalgono di un punto vendita alimentare ma tutt'ora pure di un reparto macelleria dove si confezionano insaccati caserecci. "La carne, sempre di qualità, noi la si acquista a quarti. Poi dentro il retro bottega la si lavora" dice il gestore.
Il negozio, dislocato nell'unica piazza di paese, è uno spaccio dentro il quale c'è di tutto ed è a conduzione familiare. Vi lavorano Valter, la moglie Carla e la figlia Chiara. I salumi, considerati quasi unici dal punto di vista dell'impasto, si sono ritagliati un mercato a dir poco griffato. In estate anche di domenica gli Scaia sono in bottega per il fatto che c'è un'utenza che viene da fuori e che prima di salire alla volta di Boniprati o Table passa da loro.

walter scaia
"Larga parte della nostra produzione spazia dalle Giudicarie, Ledro e anche verso le regioni di confine" dice Valter. " " Al di là di insaccati nel reparto macelleria produciamo cotechini, pancette arrotolate e affumicate, speck, carne salata e lardo. Poi quando serve si confezionano pure gli spiedi che a sua volta vengono poi cucinati altrove".
.