Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sun09152019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Aperta da oggi la bellissima pista che parte dallo Spinale. Per chi non è molto pratico con sci...

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Il legame tra il Napoli di Aurelio De Laurentiis e Dimaro non si spezza. La notizia che era già...

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

Essere i primi a solcare le piste ancora intonse, disegnare serpentine nella neve immacolata...

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

Si terrà sabato 9 febbraio nella sala comunale di Massimeno alle ore 17.30 Storie d'Acqua...

Notizie val Rendena

Val Rendena, nel 2013 in calo i proventi dai permessi per la raccolta funghi

raccolta funghi grafico andamento permessi negli ultimi anni  

Ha registrato un calo rispetto agli ultimi anni la vendita dei permessi per la raccolta funghi nell'area messa a disposizione degli appassionati dai comuni della Rendena, che da vent'anni ormai si sono associati in modo da consentire un'offerta, un regolamento, che si è migliorato cammin facendo, e una gestione unitaria, capace di assecondare le esigenze dei residenti e di andar incontro alle aspettative degli ospiti con promozioni mirate. Va da sé che l'entità dei rilasci risente dell'andamento stagionale più o meno propizio alla crescita dei miceti. Quest'anno non è stato molto favorevole. Il loro numero complessivo nel 2013 è stato di 3.979 unità, un migliaio in meno che nel 2012. E' costituito da 2.637 permessi giornalieri, da 459 permessi di 3 giorni, da 307 settimanali, 181 quindicinali e 385 mensili.

Si potevano acquisire mediante bollettino postale o negli uffici dei comuni, in quelli dell'Apt Madonna di Campiglio-Pinzolo-Val Rendena e nella sede della Pro loco di Carisolo. Hanno fruttato 48.566 euro. Levate da questa cifra le spese di gestione, pari a 12.202 euro, il netto, di 36.363 euro, verrà ripartito fra i comuni in ragione degli ettari di terreno concessi alla raccolta.

La remunerazione quest'anno è di 1,76 euro ad ettaro. Così Spiazzo per i suoi 3.252 ha riceverà 5.718 euro e Pinzolo con 3.050 ha incasserà 5.363 euro; Strembo avrà 4.858 euro per 2.763 ha, Giustino 3.013 euro per 1.714 ha, Ragoli 2.581 euro per 1.468 ha, Bocenago 2.526 euro per 1.437 ha, Carisolo 2.488 euro per 1.415 ha, Caderzone 2.287 euro per 1.301 ha, Villa Rendena 2.166 euro per 1.232 ha, Pelugo 1.576 euro per 896 ha, Massimeno 1.389 euro per 790 ha, Vigo Rendena 1.336 euro per 777 ha e Darè 1.028 euro per i suoi 585 ettari. La punta massima di vendita dei biglietti si toccò nel 2004 con oltre 7.000 unità, che permisero un incasso di oltre 100.000 euro, la minima l'anno precedente con appena 1.000 rilasci.