Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Tue06252019

Last update10:52:22 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Aperta da oggi la bellissima pista che parte dallo Spinale. Per chi non è molto pratico con sci...

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Il legame tra il Napoli di Aurelio De Laurentiis e Dimaro non si spezza. La notizia che era già...

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

Essere i primi a solcare le piste ancora intonse, disegnare serpentine nella neve immacolata...

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

Si terrà sabato 9 febbraio nella sala comunale di Massimeno alle ore 17.30 Storie d'Acqua...

Notizie val Rendena

Fermato mentre procede ubriaco a zig zag con la propria moto sulla statale. Al centauro giudicariese riscontrato un tasso alcolemico 3 volte superiore a quello consentito

polizia locale giudicarie 2014 


Nella giornata di ieri un 60enne motociclista giudicariese è stato fermato in stato di ebbrezza dagli operatori della Polizia Locale della Giudicarie all'altezza del Comune di Pelugo. Il tasso alcolico riscontratogli era ben oltre il triplo di quello consentito, 1.72 g/l per la precisione, contro lo 0.50 permesso. L'uomo aveva percorso diversi chilometri sulla strada statale 239 della Val Rendena mettendo in grave pericolo la sua e l'altrui incolumità, con quel livello di alcol nel sangue difficilmente si riesce a stare in equilibrio dicono i rapporti del Ministero della Salute, ed effettivamente la sua condotta era parsa anche ad alcuni automobilisti di passaggio particolarmente incerta e zigzagante. Per il centauro è scattato il sequestro del veicolo, la sospensione della patente per un minimo di un anno ed il deferimento all'Autorità Giudiziaria.