Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sun06162019

Last update10:52:22 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Aperta da oggi la bellissima pista che parte dallo Spinale. Per chi non è molto pratico con sci...

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Il legame tra il Napoli di Aurelio De Laurentiis e Dimaro non si spezza. La notizia che era già...

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

Essere i primi a solcare le piste ancora intonse, disegnare serpentine nella neve immacolata...

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

Si terrà sabato 9 febbraio nella sala comunale di Massimeno alle ore 17.30 Storie d'Acqua...

Notizie val Rendena

Serodoli resti Serodoli. Concerto d'autunno in quota. Proseguono le emozioni dei "suoni delle Dolomiti"

serodoli resti serodoli 6

Probabilmente le Dolomiti, vista la giornata autunnale con la nebbiolina bassa e la pioggerelllina insistente, non le hanno neppure viste. Né sono stati attirati dalla pubblicità che i Suoni delle Dolomiti generalmente hanno. Ma chi ha potuto assistere al concerto che si è tenuto in quota al Lago di Serodoli domenica, tra i graniti del Gruppo della Presanella, ha provato sicuramente emozioni, come quelle che hanno provato per tutta l'estate le migliaia di persone che hanno partecipato al "festival" che ormai da anni porta in quota grandi concerti e indimenticabili esecuzioni. Emozioni in quota, come prometteva la locandina stampata dalla Sat che presentava la giornata a Serodoli. Una salita spontanea collettiva  che ha visto una cinquantina di persone salire a Serodoli.  Perchè "Serodoli resti Serodoli" lo striscione che accompagna il presidio e le attività che per tutta l'estate si sono succedute in quest'angolo di Parco insidiato dalla prospettiva di una possibile realizzazione di impianti a fune per lo sci alpino, e tanto e insistentemente difeso da gente comune che vede nella possibile realizzazione di impianti e piste da sci uno sfregio inaccettabile e un'azione distruttiva di un patrimonio comune che va preservato per la sua bellezza e per le proprie specificità. 

serodoli resti serodoli 5

serodoli resti serodoli 2b

Da qui la decisione di tenere sempre alta l'attenzione. Da qui l'escursione naturalistica e paesaggistica con descrizione geologica e ambientale al Lago Serodoli dove si è tenuto l'appuntamento musicale con esibizione del trio di fiati tromba trombone e Clarinetto composto da Andrea Romagnoli, Luca Zontini e Cristina Martina. 

Qui sotto un estratto del concerto con il trio formato da Andrea Romagnoli, Luca Zontini e Cristina Martina.