Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sun09152019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Aperta da oggi la bellissima pista che parte dallo Spinale. Per chi non è molto pratico con sci...

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Il legame tra il Napoli di Aurelio De Laurentiis e Dimaro non si spezza. La notizia che era già...

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

Essere i primi a solcare le piste ancora intonse, disegnare serpentine nella neve immacolata...

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

Si terrà sabato 9 febbraio nella sala comunale di Massimeno alle ore 17.30 Storie d'Acqua...

Notizie val Rendena

Viadotto circonvallazione di Strembo, fortunatamente nessun ferito

IMG-20170809-WA0001 2 

«E' stato chiuso al traffico stamani, su segnalazione delle autorità locali, il ponte della circonvallazione Caderzone-Strembo, sul fiume Sarca. La chiusura è stata determinata dal verificarsi di movimenti anomali della struttura del ponte, che sono in questo momento in fase di verifica da parte del Servizio Gestione strade e del Servizio Opere stradali della Provincia autonoma di Trento».
Questa la nota stampa rilasciata dall'ufficio stampa della Provincia autonoma di Trento. Fortunatamente mentre erano in corso i " movimenti anomali della struttura del ponte" nessun veicolo è stato coinvolto in modo significativo e non ci sono stati danni alle persone. 

Lascia molto stupiti il fatto che un ponte di queste dimensioni e di così recente costruzione possa avere avuto dei problemi così gravi: il viadotto ha infatti circa una decina di anni di vita, misura in tutto circa 150 metri ed è a tre campate: una principale, di circa 90 metri, più due laterali di circa 15 e 46 metri. 

La viabilità è stata deviata sul vecchio tracciato della SS 239, all'interno dell'abitato di Caderzone, quindi utilizzando il percorso su cui si transitava prima dell'apertura della variante. E' stata chiusa assieme al ponte anche la relativa pista ciclabile.

IMG-20170809-WA0000 

viadotto 5