Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Tue06252019

Last update10:52:22 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Calcio in Giudicarie: giro di boa da non sbagliare

pallone-calcio-ordem-5-kUgC--835x437IlSole24Ore-Web

Le squadre giudicariesi impegnati nei vari campionati provinciali e regionali sono, giornata più giornata meno, al primo vero giro di boa. Siamo infatti a circa metà andata. Le classifica vanno lentamente delineandosi e gli obiettivi delle compagini giudicariesi devono essere alimentati dalle vittorie. Andiamo quindi a presentare, per sommi capi, la giornata calcistica per il corrente weekend il cui fischio d'inizio (salvo anticipi e/o posticipi) è fissato per le ore 15:30.

ECCELLENZA:
Urge un netto cambio di rotta. Urgono punti fondamentali per non far diventare questo campionato un'interminabile via crucis. Entrambe le compagini Giudicariesi impegnate nel massimo campionato regionale di Eccellenza sono in piena crisi: di prestazioni e di risultati. Anche il turno infrasettimanale, disputatosi mercoledì sera, ha fatto registrare due pesantissime sconfitte. Se il match del Comano Terme Fiavè, sulla carta, era proibitivo ci si aspettava quantomeno un epilogo diverso dalla sfida in cui era impegnato il Calciochiese. I termali infatti erano di scena sul campo della corazzata Dro Alto Garda e il risultato finale, tre a zero, ha confermato il divario tecnico delle due squadre. Si può parlare di una mini disfatta invece per il Calciochiese che tra le mura amiche del "Grilli" viene trafitto per 4 reti a 0 da un Arco in splendida forma. I ragazzi di Mister Fabio Berardi, a cui manca ancora il primo acuto casalingo, dopo un primo tempo equilibrato sono crollati sotto i colpi di uno scatenato Cicuttini (autore di una doppietta). Il calendario però non sembra essere amico delle due formazioni valligiane in quanto la nona giornata di campionato propone due match alquanto difficili. I gialloneri di Mister Luca Celia saranno di scena sull'ostico campo dell'Anaune Val di Non mentre il Calciochiese riceverà il Dro Alto Garda. I biancoazzuri occupano attualmente, con cinque punti, il quartultimo posto in coabitazione del Naturno mentre il Comano Terme Fiavè è addirittura issato al penultimo posto.

PRIMA CATEGORIA:
Archiviata la prima metà del girone la settima giornata di campionato propone un solo derby valligiano e diversi match interessanti. A Cavrasto i padroni di casa del Calcio Bleggio, in ripresa dopo un inizio di campionato stentato, affronteranno la Settaurense, reduce dall'ottima vittoria contro la Limonese. Limonese che, in riva al lago di Garda, riceverà la rilanciata Condinese. I canarini, dopo la sofferta vittoria casalinga ottenuta contro la Stivo, punteranno alla seconda vittoria consecutiva con l'obiettivo di risalire la classifica il prima possibile. Impegno casalingo, e sulla carta alla portata, per la capolista Pinzolo Valrendena. Al "Pineta" infatti arriverà la Baone di bomber Foued, in piena crisi di risultati, che tenterà di interrompere la marcia fin qui perfetta di Capitan Collini e compagni. Impegno ostico invece per il lanciato Pieve di Bono che sarà di scena sul campo del Marco. Un match da non sbagliare per i ragazzi di Mister Luciani che dopo la vittoria ottenuta contro il Tione puntano a restare nei piani alti della classifica. Uno dei match di giornata più interessanti è invece in programma a Locca di Concei dove i padroni di casa della Ledrense, seconda forza del campionato, ospiteranno il Tione di Mister Marco Ballini. I rossoblù, reduci dalla sconfitta nel derby con il Pieve di Bono, proveranno subito a riprendere la marcia in un match spartiacque per il proseguo del campionato. Impegno che sa di ultima chiamata invece per la Virtus Giudicariese, ancora ferma a zero punti, che sarà di scena sul campo dell'altalenante Stivo. Chiude il quadro il match tra Caffarese e Guaita.

SECONDA CATEGORIA:
Due i derby in programma nella settima giornata di campionato valida per il girone A di seconda categoria. Il primo è in programma a Caderzone e vedrà sfidarsi il 3P Val Rendena e l'ambizioso Carisolo. L'altro derby invece si disputerà al "Don Santo Goio" di Molveno dove i padroni di casa del Molveno ospiteranno i cugini del Brenta Calcio. Impegno casalingo invece per la capolista Alta Giudicarie che, dopo il pareggio ottenuto nel derby contro il Castelcimego, punta a riprendere la propria corsa ospitando sul campo amico il Lizzana. La seconda forza del campionato Trambileno riceverà invece l'altalenante Castelcimego. Chiudono il quadro i match Riva del Garda-Bagolino e San Rocco-Vallagarina.
Buon calcio a tutti!