Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Tue06252019

Last update10:52:22 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Calcio in Giudicarie, ultimo appuntamento del 2018 per le squadre giudicariesi

Foto 59

Ultimo giro, ultimo regalo. Sta per calare il sipario sul calcio provinciale e regionale dell'anno 2018. Domenica andrà in scena infatti l'ultima giornata calcistica prima della meritata pausa invernale. Il 2018 del calcio giudicariese sta quindi per andare ai posteri. Un anno ricco di emozioni, vittorie e sconfitte, gioie e lacrime. Società, giocatori, dirigenti e tifosi uniti verso un solo obiettivo, la vittoria. Noi di giudicarie.com vogliamo quindi ringraziare tutti coloro che dedicano, durante la settimana, del tempo a questo meraviglioso sport che unisce i cuori degli sportivi. Grazie alle società di calcio, e al mondo del volontariato, la nostra valle ha un futuro. Giudicarie.com, con questa ultima presentazione del 2018, augura a tutti gli sportivi buone feste dando appuntamento per il 2019 che sarà senza ombra di dubbio, un grandissimo anno di sport.

ECCELLENZA:
Due partite tutte trentine quelle che si apprestano ad affrontare le due compagini giudicariesi impegnate nel massimo torneo regionale di Eccellenza. Entrambe le formazioni arrivano all'ultimo appuntamento del 2018 reduci da due sconfitte. Obiettivo quindi ripartire per provare a chiudere in bellezza l'anno solare e mettere tre punti in cascina per la salvezza. Il Calciochiese, dopo la sconfitta maturato sul campo del San Paolo, sarà di scena davanti al pubblico amico. Al "Grilli" di Storo infatti arriverà la corazzata, e capolista, Lavis. Un match proibitivo per Capitan Zaninelli e compagni che dovranno mettere in campo tutte le energie residue per poter uscire dal campo indenni. Impegno in terra arcense invece per il Comano Terme Fiavè che sfiderà l'Arco. Un match tradizionale per la categoria che mette in palio punti pesantissimi per il proseguo del campionato. Capitan Lorenzi e compagni, reduci dalla pesante sconfitta casalinga contro il Maia Alta, andranno quindi alla ricerca di tre punti fondamentali per non perdere ulteriore terreno dalle squadre di centro classifica.

PRIMA CATEGORIA:
Il big match di giornata è indubbiamente quello in programma al "Pineta" di Pinzolo dove la capolista di Mister Salvadori riceverà la seconda della classe, ed autentica rivelazione del girone di andata, Stivo. Un match fondamentale che indirizzerà, giocoforza, la stagione delle due compagini. Gli azulgrana, trascinati nelle ultime settimane da bomber Mirko Polla, non conoscono la parola sconfitta. Scherzetto che proverà a fare invece la Stivo che, in caso di vittoria, accorgerà ad un punto la distanza dalla vetta. Derby di fuoco invece a Creto dove i padroni di casa del Pieve di Bono, reduci dal rocambolesco 4 a 4 ottenuto in extremis contro la Limonese, affronteranno la Settaurense che nell'ultimo turno è stata sconfitta di rigore dalla Baone di Bomber Foued. La Condinese, vera delusione del girone di andata ed attardata di 14 punti dalla vetta, sarà di scena sul campo della Baone con l'obiettivo di chiudere con una vittoria un 2018 da dimenticare. Ostico invece l'impegno che attende il Tione, rinato dopo la vittoria contro la Caffarese, di scena sul campo del Marco. Caffarese che ospiterà la terza della classe Ledrense mentre il Calcio Bleggio si congederà dal proprio pubblico affrontando la Limonese. Infine una rinata Virtus Giudicariese, dopo l'ottima vittoria interna ottenuta contro il Marco, sarà di scena sul campo del Guaita.
Buon calcio a tutti.