Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Fri08232019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Calcio, giro di boa da non sbagliare. – Riflettori puntati sui derby Pinzolo–Virtus Giudicariese e Alta Giudicarie-Castelcimego

img47372Le squadre giudicariesi impegnati nei vari campionati provinciali e regionali sono, giornata più giornata meno, al primo vero giro di boa. Siamo infatti a circa metà andata. Le classifica vanno lentamente delineandosi e gli obiettivi delle compagini giudicariesi devono essere alimentati dalle vittorie. Andiamo quindi a presentare, per sommi capi, la giornata calcistica per il corrente weekend.
ECCELLENZA:
Dopo l'atteso derby disputato mercoledì sera alle Rotte di Comano (vinto per due reti a zero dal Calciochiese) le due compagini giudicariesi impegnate nel massimo torneo regionale sono attese da due interessanti match. I biancoazzurri di Mister Fabio Berardi cercheranno la quarta vittoria consecutiva sul campo amico del "Grilli" di Storo dove arriverà il Valle Aurina. La squadra altoatesina è in cerca di punti fondamentali per non staccarsi troppo dal treno salvezza. Per capitan Zaninelli e compagni un match dunque alla portata (per quanto possa essere uno scontro di eccellenza) e da non sbagliare per continuare il filotto di risultato utili consecutivi e mettere in cascina punti fondamentali per la salvezza. Umori totalmente diversi invece in casa del Comano Terme Fiavè che negli ultimi due turni di campionato ha maturato due sconfitte l'ultima delle quali appunto sul terreno amico delle "Rotte" contro i "cugini" storesi. I ragazzi guidati da Mister Celia, seppur con una classifica tutto sommato buona e con una gara da recuperare contro la Benacense, sono chiamati al pronto riscatto nella proibitiva trasferta in terra altoatesina. Capitan Thomas Lorenzi e compagni saranno infatti di scena sul campo della capolista San Giorgio che non intende ridurre il vantaggio dalle dirette inseguitrici.

PROMOZIONE:
Urge un pronto riscatto anche per la Condinese che finora, in questo primo scorcio di campionato, ha deluso le aspettative della vigilia. I ragazzi guidati da Mister Ischia infatti non hanno raccolto i punti sperati e nell'ultimo turno hanno subito una sonora sconfitta (3 a 0 il risultato finale) contro la vera rivelazione di questa prima parte di stagione, il Nago Torbole. Al "Padre Cristoforo Bettega" di Condino domenica arriverà la Bassa Anaunia. Un match da non sbagliare per capitan Butterini e compagni che dovranno, gioco forza, cercare i tre punti per allontanarsi dalla zona calda della graduatoria.

PRIMA CATEGORIA:
Nel girone A di prima categoria spicca il derby tra Pinzolo Val Rendena e Virtus Giudicariese in programma al "Pineta" di Pinzolo. I ragazzi di Mister Corrado Bonazza, dopo la brillante vittoria ottenuta sul campo del Cristo Rè, sono alla ricerca della giusta continuità per poter ambire ai primi posti della classifica. Dall'altra parte arriva una Virtus Giudicariese in salute che punta, dopo il pareggio con il Tione nello scorso turno, ad ottenere la prima vittoria esterna stagionale. La capolista Tione invece ospiterà sul terreno amico di "Sesena" il Mattarello mentre la diretta inseguitrice Caffarese riceverà in terra bresciana l'Invicta Duomo. Cerca continuità invece la Settaurense che, dopo la vittoria ottenuta nel derby con il Pieve di Bono, sfiderà a Storo nel posticipo (fischio d'inizio alle ore 18:30) il Cristo Rè. Il Pieve di Bono, dopo un avvio di stagione deludente, sarà di scena sul campo della Ravinense dopo cercherà il primo acuto stagionale. Infine la sorpresa Calcio Bleggio farà visita al Trilacum. Chiude il quadro la sfida cittadina tra Calisio Calcio ed Azzurra.

SECONDA CATEGORIA:
Tutti i riflettori saranno puntati sul campo sportivo di Roncone dove andrà in scena il sempre sentito derby tra Alta Giudicarie e Castelcimego. I ragazzi di Mister Fabrizio Armani in questa prima parte di stagione non hanno avuto la giusta continuità nelle prestazioni e nell'ultimo turno hanno perso uno a zero contro la Limonese. Gli arancioneri di Mister Sergio Pellizzari invece guidano, dopo il pareggio interno contro il Molveno, la seppur corta classifica. Si prospetta un match equilibrato ed aperto ad ogni risultato. La sesta giornata di campionato propone inoltre il confronto tra il Brenta Calcio ed il Bagolino. La seconda della classe Molveno ospiterà il 3p Val Rendena mentre il Carisolo sarà chiamato alla lunga trasferta di Avio. Chiudono il quadro i match Guaita-Limonese e Trambileno-Lizzana con il Vallagarina che osserverà lo scomodo turno di riposo.