Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mon08192019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Il derby di Promozione sorride alla Condinese. Manuel Usardi e Pelizzari stendono la Settaurense

 DSC0068 Copia

I riflettori del weekend calcistico giudicariese erano puntati sull'atteso derby di Promozione tra Condinese e Settaurense. Una tenace e intraprendente formazione ospite ha fatto sudare le proverbiali sette camice ai più quotati cugini della Condinese, mantenendo il risultato bloccato sullo zero a zero fino ai minuti centrali della ripresa. L'ingresso di Finales tra le fila dei canarini ha però regalato una marcia in più alla squadra di casa, che ha sbloccato la gara con la rete di Manuel Usardi, chiudendola poi in zona Cesarini con il sigillo personale di Pelizzari. Un successo che, considerati i risultati maturati sugli altri campi, permette alla formazione di Luciani di agganciare il secondo posto in coabitazione con la Benacense, a -4 dalla capolista Anaune. Per la Settaurense, invece, la corsa salvezza si complica ulteriormente, soprattutto se il numero di retrocessioni in Prima Categoria dovesse salire a quattro anziché limitarsi alle tre previste ad inizio stagione. Succede davvero poco nei primi quarantacinque minuti di gioco, dove al Bettega si registrano solamente una conclusione out di Campigotto e la replica della Condinese con il tiro fuori misura di Manuel Usardi. Ben più vivace la ripresa: Luciani si gioca la carta Finales e l'ex esterno del Calciochiese dà il via al 23' all'azione che porta alla rete del vantaggio dei padroni di casa, firmata da Manuel Usardi. La Settaurense prova a reagire senza però creare particolari grattacapi a Piccinelli, lamentando però la mancata concessione di un calcio di rigore. Nel finale, con gli ospiti sbilanciati alla ricerca del pari, il colpo del ko da parte della Condinese che trova il definitivo 2-0 con il piattone vincente di Pelizzari.

 DSC0020 Copia 

 DSC0226 Copia 

 DSC0090 Copia

Il tabellino della partita

Reti: 23' st Manuel Usardi, 48' st Pelizzari
Condinese: Piccinelli, Fusi, Issam, Donati D. (17' st Galli), Mastrorilli, Usardi Mar., Usardi Man., Bugna, Fiori (12' st Finales), Pelizzari, Donati P.. Allenatore: Luciani
Settaurense: Giacomelli, Butterini, Franceschetti (28' st Ravani F.), Scalvini (29' Badu), Sartori, Oliari, Nicolini, Campigotto, Rosa (26' st De Zuani), Maestranzi, Crosina. Allenatore: Giovanelli
Arbitro: Pisetta di Trento

In Eccellenza, invece, tutto secondo pronostici con il Calciochiese ko a testa alta al Briamasco con la capolista Trento (3-1 per gli aquilotti) e il Comano Terme Fiavé abile a confermare il proprio positivo trend rifilando addirittura un eloquente 6-1 ad un malcapitato San Martino. Poletti (doppietta), Ambrosi, Serafini, Fusari e Nicola Donati i marcatori della formazione di Celia che grazie ai tre punti conquistati si conferma al sesto posto solitario in classifica, compiendo un altro importante passo verso un'anticipata salvezza.

In Prima Categoria applausi per la Caffarese che impone lo zero a zero alla capolista Cavedine Lasino ma altresì prestigiosa è la vittoria del Pieve di Bono sul rettangolo di gioco del Riva del Garda. Rialza la testa il Pinzolo Campiglio superando a domicilio la Virtus Giudicariese, pareggi infine per Calcio Bleggio e Valrendena sui campi di Trilacum e Ledrense.

In Seconda Categoria altro mezzo passo falso del Tione, bloccato sull'1-1 dal Guaita e scivolato a distanza siderale dalla capolista Rovereto. Tutto facile per il Castelcimego sul campo della cenerentola 3P Valrendena, non riesce a ripetersi il Brenta, sconfitto nettamente dall'Avio. Passo falso interno per il Carisolo, sorpreso dall'Isera, sorride invece l'Alta Giudicarie, abile a violare il terreno di gioco del San Rocco.