Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mon11112019

Last update08:01:19 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Notizie dal Trentino

Alpeuregio Summer School 2012, un'occasione per 30 giovani laureati. Le domande entro il 30 aprile

alpeneuregio alcuni momenti della presentazione

Dal 1995 il Land Tirolo, la Provincia Autonoma di Bolzano e la Provincia autonoma di Trento dispongono di un ufficio comune a Bruxelles. Da allora il rapporto di collaborazione tra le tre regioni si è venuto progressivamente rafforzando e ha portato allo svolgimento di diverse iniziative comuni, tra le quali la Alpeuregio Summer School, edizione 2011. Dopo il successo dello scorso anno si è deciso di riproporre l'Alpeuregio Summer School di formazione europea per 30 giovani laureati provenienti dal Tirolo, dall'Alto Adige e dal Trentino. L'Alpeuregio Summer School in Istituzioni e Politiche dell'Unione europea è un corso gratuito di approfondimento sulle istituzioni e sulle più significative politiche europee. Si svolgerà a Bruxelles dal 2 al 12 luglio 2012. Questa mattina la presentazione. "Si tratta di una importante e gratuita opportunità - ha detto Andrea Segatta, dirigente generale della Provincia autonoma di Trento -, per i giovani laureati dei territori coinvolti, resa possibile dall'ottima collaborazione tra Trentino, Alto Adige e Tirolo. Da quest'anno, per quanto riguarda i dieci ragazzi trentini che saranno selezionati per la partecipazione alla Summer School, la Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto ha messo a disposizione un proprio contributo per rimborsare le spese a carico di ciascuno". Fritz Staudigl, per il Tirolo, ha sottolineato come anche attraverso queste iniziative diventa tangibile e concreto il progetto di collaborazione euroregionale. Piena condivisione per l'iniziativa è stata espressa anche da Thomas Matha, della Provincia di Bolzano.

I relatori dell'Alpeuregio Summer School sono prevalentemente funzionari delle Istituzioni UE. Il corso, della durata di nove giorni, si propone di approfondire la conoscenza delle istituzioni e delle tematiche europee consentendo anche un contatto con le stesse, attraverso un approccio teorico e pratico di grande qualità garantita da relatori particolarmente esperti e preparati: uno strumento, quindi, di sicura utilità per chi vuole intraprendere una carriera a livello europeo e per coloro che intendono utilizzare le competenze acquisite a livello regionale e locale.

Il corso affronterà temi quali la storia dell'integrazione europea, organizzazione, funzioni e procedure delle Istituzioni europee, il mercato unico, le principali politiche europee. Esso offrirà inoltre una panoramica sull'attività di lobbying, nonché sull'accesso e sulle opportunità di impiego presso le Istituzioni dell'Unione europea.

Si svolgerà, come detto, a Bruxelles, presso l'ufficio comune dell'Euroregione Tirolo-Alto Adige-Trentino, in Rue de Pascale 45 – 47 dal 2 al 12 luglio 2012.

Il corso è aperto a 30 laureati così suddivisi: 10 partecipanti provenienti dal Land Tirolo, 10 dalla Provincia autonoma di Bolzano e 10 dalla Provincia autonoma di Trento, scelti in base ad un'apposita selezione.

La selezione delle domande sarà effettuata per titoli. Per la Provincia autonoma di Trento e la Provincia autonoma di Bolzano, la laurea vecchio ordinamento e la laurea nuovo ordinamento sono considerate a pari merito; non sono prese in considerazione le lauree triennali. Per il Land Tirolo vale il titolo di Magister e Master.

I criteri di ammissione e di selezione dei candidati all'Alpeuregio Summer School, edizione 2012, sono riportati, unitamente al modulo di domanda di partecipazione al corso, e al programma sul sito dell'ufficio comune dell'Euroregione Tirolo-Alto Adige-Trentino a Bruxelles (http://www.alpeuregio.info o http://www.alpeuregio.org), del Land Tirolo http://www.tirol.gv.at, della Provincia Autonoma di Bolzano http://www.provincia.bz.it, http://www.provinz.bz.it/ e della Provincia autonoma di Trento http://www.puntoeuropa.provincia.tn.it. Ai partecipanti che avranno frequentato l'80% delle lezioni sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

La domanda di partecipazione deve essere inoltrata all'indirizzo e-mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o via fax al numero 0032 (0)2 7420980 entro il 30 aprile 2012.

La partecipazione al corso è gratuita. Le spese di viaggio e soggiorno sono invece a carico di ciascun partecipante. Il Land Tirolo, la Provincia autonoma di Bolzano e la Provincia autonoma di Trento, di comune accordo, riconoscono, comunque, la possibilità che un contributo economico a favore dei partecipanti possa essere offerto loro direttamente da soggetti terzi. Per quanto riguarda la Provincia di Trento la Fondazione Cassa di Risparmio metterà direttamente a disposizione dei 10 partecipanti trentini selezionati il contributo di 300 Euro per ciascuno.